2 giugno 2019, la programmazione speciale per la Festa della Repubblica


La Festa della Repubblica la festeggiano la Rai, Tv2000 e Focus.

La Tv di Stato e il canale della Cei sono le due reti principali (cui si aggiunge un doc su Focus) a predisporre appuntamenti speciali per la Festa della Repubblica che oggi, 2 giugno 2019, festeggia i suoi primi 73 anni. Un anniversario che ogni anno merita l’attenzione dei cittadini e dei telespettatori, ma che quest’anno sembra attraversata da tensioni e rivendicazioni, che passano anche per l’assenza dalla tradizionale parata del mattino di alcuni generali, in contrasto con il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta.

Nonostante il richiamo all’unità del Presidente Mattarella, le celebrazioni del 2 giugno sembra quindi offuscate da divisioni e scontri, un po’ come già successo col 25 aprile. A maggior ragione ricoprono una particolare importanza le iniziative, anche tv, per seguire gli eventi che accompagnano la ricorrenza.

Partiamo dalla mattina di domenica2 giugno, quando alle 9.50 su Rai 1 va in onda la tradizionale Parata militare, in diretta e in collaborazione con il Tg1 e Rai Quirinale. La Parata sarà seguita live anche da Rainews24 con finestre informative e collegamenti, tra cui quello dell’inviato Ettore Guastalla dalla base italiana Millevoi di Shama nel Sud del Libano, al confine tra Libano e Israele.

Su Rai 5 alle 18.50 in replica il concerto andato in scena, e in onda, sabato 1° giugno nel Salone dei Corazzieri del Palazzo del Quirinale con l’Orchestra Giovanile Italiana della Scuola dita musica di Fiesole diretta dal maestro Marco Angius.

Su Rai Storia (DTT, 54) multiplo appuntamento con Il giorno e la Storia (a mezzanotte e in replica alle ore 5.30, 08.30, 11.30, 14 e 20.10) che vede protagonista Mario Calabresi che ricorda la nascita della Repubblica commentando il Referendum; alle 8.50 e alle 14.20 appuntamento con Passato e Presente – Le donne della Costituente, con il prof. Gilles Pécout, mentre alle 9.30 Nascita della Repubblica – La vigilia di Dante Guardamagna, per la regia di Sandro Bolchi, un racconto sugli anni post-bellici, sulla vita della gente comune ma anche sulla situazione politica italiana; alle 12.00 Nascita della Repubblica – Il 2 giugno di Dante Guardamagna, per la regia di Vittorio de Sica, quindi alle 13.00 L’Italia della Repubblica – L’Alba della Repubblica, mentre alle 15.30 va in onda il film Succede un Quarantotto di Nicola Caracciolo. Nel pomeriggio il doc 2 giugno ’46: il giorno che divenne festa (alle 17.00) di Enrico Salvatoro, mentre alle 18.00 va in onda Volere Votare e alle 20.30 Costituzione: il caso Togliatti, con il prof. Paolo Pombeni.

Una programmazione perfetta per lasciare poi la prima serata a Tv2000 che alle 21.15 trasmette in prima tv lo speciale La Casa degli Italiani, con Paola Saluzzi che visita e fa conoscere ai telespettatori le meraviglie del Quirinale.

In prima serata scende in campo anche Focus (DTT, 35) con Emergency Rescue: in volo con il 15° Stormo, di Claudia Giammatteo, uno speciale dedicato al 15° Stormo Search and Rescue – Ricerca e Soccorso dell’Aeronautica Militare. Un doc che mira a raccontare la storia del reparto, fondato nel 1931, e le storie degli uomini e delle donne che lo compongono, dal tipo di addestramento ai salvataggi, raccontati da chi presta soccorso e da chi è stato soccorso.

Alle 22.45 poi va in onda lo speciale Prima linea: missioni all’estero, a cura del Maggiore Stefano Bolognini Cobianchi e presentato da Toni Capuozzo che concentra la sua attenzione sulle missioni militari italiane all’estero.

 



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili