A Di Martedì la copertina di Gene Gnocchi in onda senza risate e applausi. Effetti della non-diretta


Di Martedì e gli effetti della non-diretta. La copertina notturna di Gene Gnocchi è andata in onda senza il coinvolgimento dello studio. A inizio puntata troncata l’intervista a Sabino Cassese

Una copertina senza risate e applausi. E’ successo a Gene Gnocchi durante l’ultimo appuntamento di Di Martedì. Il blocco andato in onda poco prima di mezzanotte è stato infatti proposto ‘a secco’, senza che vi fosse il minimo coinvolgimento dello studio, né tantomeno di Giovanni Floris.

L’effetto televisivo giunto a casa è stato quello di una doppia registrazione, con lo sketch estrapolato dal talk, a sua volta non in diretta.

Che il talk di La7 sia parzialmente in differita – nonostante la scritta ingannevole sopra al logo di rete – è ormai un fatto assodato. Diverse parti di trasmissione risultano pre-confezionate, persino quelle proposte in avvio di programma. Ne è la prova l’intervista al costituzionalista Sabino Cassese, malamente troncata in diversi punti, con tanto di applausi interrotti di netto.



http://www.tvblog.it/rss2.xml