A Di Martedì si ritrovano a discutere Greco e Giordano. Vecchia e nuova Rete 4 a confronto


Curioso incrocio a Di Martedì con Gerardo Greco e Mario Giordano ospiti nello stesso blocco. Posizioni distanti, stili diversi, ma è soprattutto il confronto tra la vecchia e la nuova Rete 4

Mario Giordano e Gerardo Greco tornano ad incrociarsi. La rete è La7, gli studi sono quelli di Di Martedì, ma trovandoseli l’uno di fianco all’altro il primo pensiero dello spettatore non può che andare a Retequattro.

Presente e passato a confronto, con i ruoli che si sono letteralmente ribaltati nel giro di pochissimi mesi. Direttore e conduttore del Tg4 fino al maggio del 2018, Giordano fu sostituito proprio da Greco, che prese in mano il notiziario in piena estate.

Se all’ex volto di Agorà venne affidato anche un talk in prima serata, per il giornalista piemontese la consolazione, dopo mesi di stop, arrivò con Fuori dal coro.

La rinnovata linea editoriale del canale ha però avuto vita breve e a inizio anno Greco ha chiuso il rapporto con Cologno Monzese. Diverso il discorso per Giordano, ormai ospite fisso nei talk di Mediaset e spesso prestato pure a Rai e La7.

La nuova Retequattro che divora la vecchia, che a sua volta ha rimangiato la nuova. Al di là degli stili opposti e delle posizioni distanti mostrati in trasmissione, ad arrivare a casa è stata soprattutto questa percezione.



http://www.tvblog.it/rss2.xml