Amazon al lavoro sugli auricolari stile AirPods: supporteranno Alexa


SARANNO assai simili agli auricolari targati Apple di nuova generazione e soprattutto trasmetteranno la voce di Alexa. Sono le cuffiette cui sta lavorando Amazon, senza fili e pronte a competere con i wireless della Mela, a cominciare dal prezzo. A riportarlo è Bloomberg che intravede la seconda metà dell’anno come traguardo per la vendita dei wearable.

A poca distanza dal lancio dei Galaxy Buds di Samsung, il colosso di Seattle sembra ispirarsi a Apple per stile e qualità, con l’intenzione di conquistare una fetta importante di mercato che nel 2018 ha segnato un incremento del 27,5%. E considerando che gli auricolari della Mela detengono il 60% delle vendite, Amazon non può che puntare alla tecnologia true wireless associata alla voce dell’assistente virtuale considerato oggi uno dei primi due per qualità. A quanto pare, i futuri auricolari wireless di Amazon permetteranno di interlocuire con Alexa, così come i prossimi AirPods permetteranno di attivare Siri senza il tocco.

Gli auricolari di Amazon funzioneranno con smartphone iOS o Android, e si potranno ricaricare nella custodia per il trasporto con cavo Usb. Il prezzo, stando alle indiscrezioni, sarà al di sotto dei 179-229 euro necessari per acquistare gli AirPods.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica