“Avviciniamo le famiglie italiane alla natura e agli animali”


Dopo La Fattoria di Orlando, arriva il suo spin-off: I Racconti della Fattoria di Orlando. Abbiamo visitato la Family Factory e intervistato i suoi padroni di casa. Ecco cosa ci hanno raccontato.

Approderà sul canale DeAJunior a partire dal 20 giugno, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì alle 15:00, lo spin-off di un programma già molto seguito nelle sue due precedenti edizioni. Stiamo parlando de I racconti della Fattoria di Orlando, programma per i più piccoli, registrato nella vera Family Farm in provincia di Asti della famiglia Brosio, una vera famiglia composta da papà Alberto, mamma Linda, e i figli Edoardo e Sofia, che si presta a favor di telecamere per condividere i piaceri di una vita immersi nella natura, a contatto con gli animali, in un piccolo paesello in collina.

Uno spin-off, quello de I Racconti della Fattoria di Orlando  che vedremo un po’ cambiare, non solo nel titolo ma anche nel format, rispetto alle stagioni precedenti. Novità assoluta il fatto che stavolta ad animarsi sarà un personaggio al quale i più piccoli spettatori sono già affezionati da tempo: Orlando, il cane di casa, gentile pastore australiano che in questa occasione racconterà personalmente, puntata dopo puntata, cosa significhi davvero vivere in una fattoria 2.0.

Siamo stati sul set del programma, la fattoria nella quale Alberto Brosio e la sua famiglia vivono davvero da qualche anno. Alberto, ex attore della soap-opera Centovetrine, ha infatti deciso di far ritorno a casa, trasferendosi in un piccolo paesino in provincia di Asti, dopo aver abitato per diverso tempo a Los Angeles con la moglie Linda. A tal proposito, ecco cosa Alberto ci ha raccontato.

Quali sono le novità che vedremo in questo spin-off?

Gli animali della fattoria parlano tutti quanti, mentre fino alla scorsa stagione solo Orlando sentiva le voci degli altri animali e noi umani no. Altra particolarità sempre Orlando, che negli ultimi minuti di ogni puntata racconterà una morale ai bimbi a casa.

Quale pensi sia il messaggio più importante che mandi con I Racconti della Fattoria di Orlando ai bambini e alle famiglie che ti seguono da casa?

Sicuramente questo, il contatto con la natura e il fatto di sentirsi più vicini a tutto ciò che la Terra ci ha donato.

L’intervista completa ad Alberto Brosio nel video in testa all’articolo.



http://www.tvblog.it/rss2.xml