Basket, Bologna passa a Torino 64-80: buona la prima per Djordjevic in campionato


TORINO – Esordio vincente in campionato, dopo quello positivo in coppa, per Sasha Djordjevic sulla panchina della Virtus Bologna. La Segafredo (esordio in campionato rinviato per Chalmers) interrompe la striscia di tre sconfitte consecutive – che era costata il posto a Sacripanti – e torna al successo vincendo 80-64 a Torino sul parquet di una Fiat che incassa il terzo stop in fila e resta nei bassifondi della classifica a quota 12, +2 sull’ultimo posto occupato da Reggio Emilia e Pistoia.

Sono i primi 13′ ad indirizzare la partita. Bologna vola sul +22 (11-33) sbagliando pochissimo, Torino al contrario fa confusione in attacco (3/13 nei primi 10′) e la difesa non tiene praticamente nulla. Il -12 di metà tempo (26-38) è oro colato per la squadra di Galbiati che nel terzo quarto sotto la spinta di Moore (11) e Jaiteh (16+12 rimbalzi) rientra fino al -5 (35-40) dando l’impressione di poter ribaltare tutto. Bologna però si rimette in ritmo tornando a +11 con Taylor (16+5 assist) e Kravic. Nell’ultimo quarto sono due triple consecutive di Aradori ad allargare la forbice (45-62 al 33°) e a mandare con largo anticipo i titoli di coda.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica