Brie Larson dopo Captain Marvel sarà protagonista di una serie Apple


La serie vedrà al centro un’agente della CIA e sarà ispirata all’autobiografia di Amaryllis Fox

Appena entrata a gamba tesa dell’universo cinematografico Marvel con l’iconico ruolo di Captain Marvel, al cinema proprio in questi giorni, Brie Larson è pronta per dedicarsi anima e corpo a un nuovo progetto seriale ancora senza titolo.

Brie Larson sarà produttrice e protagonista di un drama al femminile sulla CIA ordinato direttamente a serie da Apple. La casa della mela non ha ancora annunciato quando debutterà la sua piattaforma di streaming, se sarà autonoma rispetto a iTunes, chi vi potrà accedere, il suo costo, ma ha già un nutrito parco di attori e autori a sua disposizione. Tra cui c’è anche un altro capitano Marvel. Chris Evans, Capitan America, sarà infatti produttore e interprete di Defending Jacob una serie ordinata diversi mesi fa da Apple.

La serie con Brie Larson sarà basata sull’autobiografia di Amaryllis Fox agente della CIA che ha lavorato sotto copertura per anni, dal titolo Life Undercover: Coming of Age in the CIA. Il drama è descritto come un progetto provocatorio e contemporaneo che racconterà l’esperienza di una donna all’interno della CIA attraverso lo sguardo delle persone che frequenta.

Megan Martin, che in passato ha lavorato a Animal Kingdom, dovrebbe scriverne la sceneggiatura e produrre insieme a Larson, 51 Entertainment e lo studio Media Res. Larson in passato ha lavorato nelle serie tv United States of Tara e Raising Dad.

Per fare un piccolo ripasso dei progetti Apple, la piattaforma sta preparando, tra gli altri, il remake di Amazing StoriesAre You Sleeping con Octavia Spencer, Aaron Paul e Lizzy Caplan, la comedy animata Central ParkDickinson con Haille Steinfeld, Little AmericaLittle VoiceSee con Jason Momoa e Alfre Woodard, The Bandits, un progetto di Damien Chazelle, un progetto senza titolo con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon già ordinato in due stagioni, una comedy di Colleen McGuness, un drama con Lauren Ambrose di M. Night Shyamalan, una comedy con Rob McElhenney, uno space drama di Ronald D. Moore con Koel Kinnaman.



http://www.tvblog.it/rss2.xml