Britannia su Rai 4 la serie tv sull’invasione dei romani della Gran Bretagna


Britannia su Rai 4 la serie con David Morrissey, Fortunato Cerlino e Kelly Reilly

Ricco cast, ricostruzioni d’epoca e il fascino di un passato magico e mitologico sono gli ingredienti di Britannia serie tv in onda dal 5 marzo su Rai 4 in prima serata.

La serie è prodotta da Sky e Amazon USA e infatti è già andata in onda lo scorso anno in prima tv su Sky Atlantic in Italia con la seconda stagione attesa in autunno. Britannia è scritta da Jez Butterworth, già autore di Edge of Tomorrow, Jerusalem e Spectre, realizzata da Vertigo Films in collaborazione con la Neal Street Productions e All3Media company.

Romani e celti tra storia e leggenda

Siamo nel 43 d.C. L’esercito romano è pronto a invadere il cuore celtico della Britannia, una terra misteriosa e selvaggia, in cui i romani finiranno per perdersi tra elementi mistici, violenze inaspettate, donne guerriere e druidi.

Quando i romani stanno per invadere la Britannia, Kerra (interpretata da Kelly Reilly), figlia del re dei Cantiaci, è costretta a rinunciare alla rivalità con la regina Antedia (Zoe Wanamaker) per affrontare gli invasori. Si tratta del secondo tentativo dei romani di invadere l’isola dopo il precedente di Giulio Cesare. Il generale Aulus Plautius, interpretato dall’ex The Walking Dead David Morrissey è il leader forte e tenace delle truppe romane, deciso a riuscire nell’impresa fallita dall’illustre predecessore e annettere finalmente all’impero questa terra all’estremo nord del regno. Aulus nasconde però un oscuro segreto che minaccia la riuscita della sua missione.

Sarà Kerra a guidare le tribù e i druidi uniti contro la potenza dell’esercito romano. La magia, i poteri soprannaturali, gli spiriti che accompagnano queste misteriose popolazioni nordiche metteranno a dura prova la solidità dell’esercito romano.

Nel cast anche Fortunato Cerlino nei panni dell’imperatore Vespasiano e oltre ai già citati troveremo anche Nikolaj Lee Kaas nei pani di un druido sciamano Divis, Eleanor Worthington Cox che sarà un’orfana che viaggia insieme a Divis, Mackenzie Crook in quelli del potente druido Veran, Annabel Scholey sarà Amena moglie di Phelan (Julian Rhind-Tutt) e Lindon (Stanley Weber).



http://www.tvblog.it/rss2.xml