Bundesliga: il Dortmund non fa scappare il Bayern, Lewandowski nella storia


BERLINO – Robert Lewandowski entra nella storia della Bundesliga. Con una doppietta contribuisce al netto successo del Bayern (6-0) sul Wolfsburg e diventa ufficialmente il giocatore straniero più prolifico di sempre nel campionato tedesco con 197 reti, staccando un altro ex attaccante del Bayern, Claudio Pizarro, che si era fermato a quota 195. Oltre al centravanti polacco, contro i Lupi sono andati a segno Gnabry, che ha sbloccato il risultato al 34′, e poi, nella ripresa, James Rodriguez, Muller e Kimmich.

IL DORTMUND VINCE SOFFRENDO – Con questo risultato i bavaresi restano in vetta assieme al Borussia Dortmund che ha fatto molta più fatica per piegare (3-1) la resistenza dello Stoccarda: raggiunti al 72′ da Kempf dopo l’illusorio vantaggio siglato su rigore da Reus al 62′, i gialloneri sono riusciti a fare la differenza solo nel finale grazie a Paco Alcacer (84′) e Pulisic (92′). In chiave Champions rallenta la propria corsa il Lipsia, bloccato in casa sullo 0-0 dall’Augsburg che porta così a casa un punto d’oro in chiave salvezza. Infine Ibisevic protagonista a Friburgo dove, dopo aver siglato l’1-1 per l’Hertha al 76′ dopo l’iniziale gol di Petersen, 4′ minuti dopo condanna i suoi alla sconfitta (2-1) con uno sfortunato autogol.

I risultati della 24/a giornata
Werder Brema – Schalke 4-2
Borussia Dortmund – Stoccarda 3-1
Bayern Monaco – Wolfsburg 6-0
Lipsia – Augsburg 0-0
Friburgo – Hertha Berlino 2-1
Mainz – Moenchengladbach ore 18.30
Hoffenheim – Norimberga (domenica ore 15.30)
Hannover – Bayer Leverkusen (domenica ore 18)
Fortuna Dusseldorf – Eintracht Fr. (lunedì ore 20.30)
CLASSIFICA: Bayern Monaco, Borussia Dortmund 57 punti; Lipsia 46; Moenchengladbach 43; Eintracht Francoforte 40; Bayer Leverkusen, Wolfsburg 39; Werder Brema 36; Hertha Berlino 35; Hoffenheim 34; Fortuna Dusseldorf 31; Mainz, Friburgo 30; Schalke 23; Augsburg 22; Stoccarda 19; Hannover 14; Norimberga 13.