Carlo Conti parla del rinnovo di contratto con la Rai


Carlo Conti intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni: parla del rinnovo di contratto con la Rai e di Sanremo.

Il 7 giugno (e non il 30 come precedentemente riportato) scadrà il contratto che lega Carlo Conti alla Rai. Il suo futuro? Salvo sorprese, sarà ancora in quel di viale Mazzini: “Stiamo facendo serenamente una trattativa e come sempre sono sicuro che troveremo un punto di incontro. Se c’è la volontà da tutte e due le parti, la soluzione si trova, d’altronde perché interrompere un matrimonio che funziona bene? E poi le dico che abbiamo già cominciato a fare i provini per preparare una bella edizione di Tale e Quale Show a settembre“, ha detto il conduttore toscano a Tv Sorrisi e Canzoni. Infatti, come svelato dal settimanale Spy, i casting sono già partiti e sono già trapelati i primi nomi.

Sul Festival di Sanremo, invece, Conti si tira fuori. Anche soltanto per la direzione artistica:

“Non ci penso proprio. Ho fatto tre anni di Festival, è andata bene e non so fra quanto tempo ci tornerò, e se ci tornerò. Sanremo non l’ho mai rincorso. E se mai dovesse essere, non sarà adesso perché è troppo presto, sono passati solo due anni. Poi, come disse un mio illustre concittadino, ‘di doman non c’è certezza’… (…) E’ impensabile fare la direzione artistica con la conduzione di un collega o di una collega. Diverso è se ci fosse un’idea dietro, come magari la conduzione corale di un gruppo di conduttori giovani, oppure di cantanti o sportivi, allora in quel caso sarebbe utile la direzione artistica di qualcuno con esperienza che tiri le fila”.



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili