Carlo Freccero parla di Simona Ventura a Pechino Express, di Fazio su Rai2 e di The Voice: video intervista


Guarda la video intervista di Blogo al direttore di Rai2 Carlo Freccero, incontrato oggi poco prima che consegnasse all’ad Salini il prossimo palinsesto invernale

(video in arrivo)

A margine della conferenza stampa di presentazione di Realiti, il programma con Enrico Lucci che debutterà mercoledì prossimo in prima serata, Carlo Freccero ha risposto ad alcune domande di Blogo. A proposito di The Voice, la cui puntata di ieri ha fatto registrare il più basso ascolto di sempre, ha spiegato:

Un bilancio? Sono soddisfattissimo, ha riposizionato la rete verso un target più giovane e commerciale; e abbiamo fatto un vero programma di musica. Sono molto contento che non siamo rimasti alla solita nostalgia… Gli ascolti? sono contentissimo. Ieri siamo stati penalizzati perché siamo andati in onda di giovedì, ma sono contentissimo anche perché sono felici gli sponsor.

Il direttore di Rai2 ha poi detto che la nuova edizione di Pechino Expressandrà in onda dopo Sanremo 2020 o a inizio marzo“, confermando, di fatto, l’indiscrezione di Blogo di ieri. Alla conduzione ci sarà Simona Ventura, come lui stesso aveva annunciato di recente?

No. Devo ancora fare le coppie…. Simona Ventura ha anche altri progetti. Quindi non confermo nulla, il programma deve essere fatto.

Se su Costantino Della Gherardesca si è limitato a dire di averlo incontrato, senza aggiungere dettagli, Freccero è stato molto più preciso riguardo al possibile approdo di Fabio Fazio sulla rete che dirige:

Io ho parlato a lungo con Fabio Fazio, per sette ore, e siamo molto vicini ad un accordo editoriale per il suo passaggio su Rai2, che riguarda la programmazione domenicale con Che Tempo Che Fa che avrebbe una prima parte prima del Tg2, dalle 19.30 alle 20.29, che sarebbe più ironica e leggera, e una seconda parte in prime time. Lui è molto felice e motivato, ma ora bisogna avere il placet dell’amministratore delegato. E bisognerà vedere se si riuscirà a raggiungere anche un accordo contrattuale. Però questa parte non spetta a me, ma, appunto, all’ad, agli uffici legali e ad altri.

A chi gli ha chiesto se la cancellazione della puntata del lunedì possa portare Fazio ad accettare una riduzione del compenso previsto dall’attuale contratto (che scadrà tra due stagioni), Freccero ha risposto: “Non abbiamo parlato di questo. Ma ritengo di sì“.



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili