Corona commenta lo stupro di Viterbo citando Mussolini. La Berlinguer si arrabbia


A Cartabianca viene chiesto a Mauro Corona un commento sulla vicenda dei due attivisti di CasaPound accusati di stupro. “Persino Mussolini si vergognerebbe”, dice lo scrittore. La Berlinguer si arrabbia: “Insomma, pure lui ne ha fatte…”

Ormai sono una coppia affiatata, ma per Bianca Berlinguer e Mauro Corona c’è sempre spazio per bisticci e piccoli diverbi. Non ha fatto eccezione la puntata di martedì sera, quando a Cartabianca la conduttrice ha chiesto allo scrittore un commento sulla vicenda di Viterbo, dove due attivisti di CasaPound sono stati arrestati con l’accusa di stupro ai danni di una ragazza.

Tuttavia, quella che in origine voleva essere una severa condanna verso i due giovani, si è ben presto trasformata in un boomerang per lo stesso alpinista.

Questo è il coraggio di chi inneggia a Benito. Si vergognerebbe Benito di gente così”, ha affermato Corona riferendosi a Mussolini.

La Berlinguer ha subito drizzato le orecchie, manifestando un palese dissenso:

“Beh, insomma, pure lui ne ha fatte da questo punto di vista. Francamente non possiamo dire che si vergognerebbe. Non è che non ha dato ordine di torturare, uccidere e abolire le libertà del nostro Paese. Sappiamo cosa successe, ogni tanto qualcuno se ne dimentica”.

Corona a quel punto ha provato a rettificare:

“Ma lei crede che stia inneggiando al duce? Di gente cosi che picchia le donne e i poveracci inermi si sarebbe vergognato. Ho detto che il regime, pur avendone combinate di ogni colore, inneggiava al coraggio, alla protezione della donna. L’ho studiata la storia”.

La giornalista però non ha mollato l’osso: “Non è che non ha dato ordine di picchiare solo perché erano oppositori politici. Non lo prenderei ad esempio, non mi sembra proprio l’esempio giusto”.

La polemica è comunque rapidamente rientrata, con Corona che per la seconda settimana consecutiva è rimasto collegato fino a mezzanotte, intervenendo di tanto nel corso del dibattito in studio.



http://www.tvblog.it/rss2.xml