Domenica In, Mara Venier intervista Ambra Angiolini


L’ex ragazza di Non è la Rai ripercorre la sua carriera nel contenitore del dì di festa di Rai1, regalando aneddoti curiosi sui grandi personaggi con cui ha lavorato, da Adriano Celentano a Dario Fo.

Ambra Angiolini ha inaugurato la trentatreesima puntata di Domenica In, il fortunato contenitore del pomeriggio condotto da una Mara Venier ormai lanciatissima tra gaffe e imprevisti che sono diventati il suo marchio di fabbrica.

L’ex ragazza di Non è la Rai mercoledì sarà nuovamente al timone del Concertone del Primo Maggio su Rai3 al fianco di Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale, proprio come l’anno scorso, ma l’intervista è stata un’occasione per ripercorrere la sua lunga carriera.

Nel corso della chiacchierata Ambra ha rivelato alcune curiosità sui grandi con i quali ha lavorato, primo tra tutti Adriano Celentano, riportando un ricordo in comune con Mara:

“Celentano voleva me e te in un programma Rai che poi non si è fatto. Dovevamo girare per una cucina, ma si era messo in testa che ci voleva calve”.

Mara a quel punto ha ribattuto: “Per lavorare con Celentano si fa qualsiasi cosa!“.  Pronta la replica di Ambra: “Per lavoro!“.

Molto bello il ricordo di Dario Fo:

“Quando Dario ha vinto il Nobel era con me in Milano-Roma. La cosa strana fu che festeggiammo in autogrill: la gente spostava Dario per farsi la foto con me. Dario mi chiese: “Ma chi l’ha vinto ‘sto premio?”.

La seconda parte della carriera di Ambra riguarda la sua attività di attrice. Ecco cosa ha dichiarato a tal proposito :

“Il cinema? Avevo pensato a Ozpetek nella mia vita, ma avevo lasciato che la cosa accadesse da sé. Un giorno mi chiamano e mi chiedono di incontrarlo, allora io non rispondo per 20 giorni. Io contorta? Per me è un valore assurdo, non roviniamo anni e anni di analisi in un’intervista. Quante volte hai pensato al principe azzurro e poi lo hai lasciato andare? Volevo tanto Ozpetek, ho provato a dire che ero incinta – cosa che era vera –  ha aspettato che partorissi, poi non potevo scappare. Gli ho regalato tutta la fragilità che ho nascosto agli altri e a me stessa. Ha lavorato su una specie di reality”.

Tra filmati che non partivano e Mara che gioca a fare la “vecchia zia rinco” – parole sue – l’intervista è filata via liscia, con Ambra che si è trovata talmente bene nel salotto di Rai1 da lanciare una candidatura: “Se vuoi vengo qui tutte le settimane“, con la Venier che ha accettato con entusiasmo la scherzosa proposta.

 

 

 

 



http://www.tvblog.it/rss2.xml