Ecco i Palinsesti Rai show in esterna a Milano il 9 luglio


Come sarà la presentazione dei palinsesti Rai dell’autunno 2019

I retroscena di Blogo: ecco i Palinsesti Rai show in esterna a Milano il 9 luglio

Fino allo scorso anno la presentazione dei palinsesti della televisione pubblica avveniva prima a Milano e poi a Roma. Il rito che dovrebbe servire a presentare agli inserzionisti e ai media in genere i programmi che andranno a comporre la programmazione della televisione pubblica aveva dunque due step, il primo presso gli studi Rai di via Mecenate ed il secondo a Roma presso gli studi della Dear, ora intitolati a Fabrizio Frizzi.

Presentazioni queste a costo quasi zero, visto che tutto veniva fatto in casa. Quest’anno invece la Rai ha deciso di fare le cose in grande, infatti la presentazione dei palinsesti verrà fatta presso gli hangar della vecchia Fiera al Portello, dove per altro la tv pubblica vorrebbe spostare la sua sede milanese, ora a corso Sempione. Sarà una presentazione in grande stile, con un “percorso narrativo” che accompagnerà il pubblico e gli addetti ai lavori presenti quel giorno, all’interno della programmazione Rai.

L’evento partirà alle ore 21, durare 3 ore e dovrebbe coprire un’area di 10.000 metri quadri, pensato come una serie di isole tematiche all’interno di un grande arcipelago, legate ai contenuti che si vorranno presentare. Ci sarà l’isola della fiction, l’isola del day time, l’isola di Rai cinema, l’isola del prime time, l’isola dell’approfondimento ed interviste e così via.

Capiterà per esempio, che ci si trovi in un ambiente arredato stile Prova del cuoco, con il pubblico invitato a “fare” il programma condotto da Elisa Isoardi e che Teresa De Santis ha confermato (pur accorciandolo di mezz’ora) nel mezzogiorno di Rai1 (qui i presenti potranno anche soddisfare la loro fame). Coinvolti anche i tutorial “alla Detto fatto” e immancabile l’isola del ballo con Milly Carlucci. Poi possibilità di fare dei provini per fiction e cinema, quindi si potrà assistere dal vivo ad interviste. Insomma una vera e propria full immersion nella nuova stagione Rai.

Così dovrebbe capitare anche per le altre trasmissioni che si deciderà di far “vivere” alla gente presente il 9 luglio a Milano. Un impegno non da poco quindi ed infatti al Portello si sta lavorando alacremente per essere pronti per la data prevista. Ovviamente per una presentazione di questo tipo la Rai dovrà affrontare un impegno economico sicuramente superiore rispetto a quello degli scorsi anni che, come detto, avveniva tutta in casa. I colleghi del Fatto quotidiano parlano di 400-500 mila euro di spesa, che sarà sborsata da Rai pubblicità che organizza l’evento.

Ma la questione esterna non sarà solo per quel che riguarda la location della presentazione dei palinsesti, ma riguarderà anche una parte dell’organizzazione della medesima, è stata chiamata infatti la società di Erminio Fragassa, ovvero la Micromegas comunicazione a curare alcune parti del vernissage milanese del 9 luglio.



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili

www.lorodipulcinellabolzano.it