El Presidente, il Fifa Gate diventa una serie tv per Amazon


Karla Souza sarà nel cast di El Presidente la serie Amazon che racconterà lo scandalo Fifa Gate

Lo scandalo corruzione che nel 2015 sconvolse il mondo del calcio internazionale, portando alla fine dei “regni” di Sepp Blatter alla Fifa e Michel Platini all’Uefa, diventerà una serie realizzata da Amazon Prime Video.

El Presidente – The President è un drama in 8 episodi prodotto da Gaumont, già dietro al successo di Narcos, che racconterà il Fifa Gate, come è stato chiamato lo scandalo internazionale. Armando Bo, già regista e sceneggiatore premio Oscar con Birdman, sarà regista e produttore esecutivo di El Presidente.

Nel cast diversi volti noti del mondo della serialità e non solo come Andres Parra (Pablo Escobar: El Patron del Mal), Paulina Gaitan (Diablo Gaitan) e soprattutto Karla Souza che in molti conosceranno come Laurel di How To Get Away With Murder – Le Regole del delitto perfetto (ma i fan possono stare tranquilli, questo suo nuovo ruolo non pregiudica la sua partecipazione alla serie ABC in caso di rinnovo dopo la quinta stagione che inizierà in Italia dall’8 aprile).

El Presidente sarà ispirata dallo scandalo del 2015 Fifa Gate, prendendo spunto dai fatti realmente accaduti ma riadattandoli in forma romanzata. Lo scandalo sarà raccontato attraverso lo sguardo del presidente di una piccola squadra Cilena che divenne pian piano uno dei principali manovratori di un’operazione di corruzione da 150 milioni di dollari controllata dal presidente della federazione di calcio argentina Julio Grondona.

La serie sarà ambientata in diverse città dell’America Latina, degli Stati Unit e dell’Europa, al centro ci sarà Jadue interpretato da Adres Parra, presidente di una piccola squadra cilena. El Presidente arriverà prossimamente su Prime Video negli oltre 200 paesi in cui il servizio è presente.

Siamo molto felici di portare El Presidente su Prime Videoun titolo che dimostra il nostro impegno nel portare ai nostri clienti in tutto il mondo interessanti storie legate ai loro paesi e narrate dai migliori talenti locali” ha commentato Pablo Iacoviello capo delle acquisizioni di Prime Video per il Sudamerica, che ha sottolineato come la serie racconterà corruzioni e bugie nel mondo del calcio, considerata una “religione” in molti paesi.

Armando Bo ha dichiarato che “El Presidente mostrerà al mondo, con tanta ironia, come lo sport più amato di tutti sia in realtà un business multimilionario guidato da criminali mai visti: la mafia del calcio”.



http://www.tvblog.it/rss2.xml