Fabio Fazio intervista Nicola Zingaretti e chiede una raccomandazione


Fabio Fazio chiede un’intercessione a Nicola Zingaretti, fratello di Luca, protagonista de Il Commissario Montalbano.

Fabio Fazio ‘stempera’ la lunga intervista a Nicola Zingaretti, ospite della puntata di domenica 10 marzo 2019, facendo al nuovo Segretario del PD una domanda faceta che chiama in causa il fratello, Luca, attore di teatro, cinema e tv, noto soprattutto per il ventennale ruolo del Commissario Salvo Montalbano.

“Posso farle una domanda del tutto personale? Come si sente quando le chiedono ‘Ah, ma lei è il fratello di Luca?”

Rompe così il ghiaccio Fazio, che più volte ha ospitato Luca Zingaretti nel suo programma, ma trova solo con Nicola il ‘coraggio’ di chiedere una “raccomandazione”:

“Io vorrei tanto fare il cadavere in una prossima puntata di Montalbano… Lo dico, eh. Magari lei può mettere una buona parola perché mi piacerebbe davvero fare il morto in una puntata. Anche se non mi si riconosce, eh…”

scherza, ma forse neanche tanto, Fazio, strappando una risata a Zingaretti, che così interrompe la lunga catena di argomentazioni tra TAV, opposizione, Governo, ricostruzione del PD.

I rapporti col fratello, del resto sono ottimi, quindi una ‘raccomandazione’ ci può stare.

“Su questa cosa del ‘fratello di’ io e Luca ci scherziamo tantissimo. Ho un immenso amore per mio fratello… devo dire che Luca un po’ soffre per questa mia avventura. Ma la vera eroina è Angela, nostra sorella, che ha a che fare con due fratelli come noi”.

Vedremo se l’appello di Fazio sarà raccolto dalla Palomar e da Zingaretti Luca. Chissà che la richiesta non scateni qualche tweet dai palazzi del Governo…



http://www.tvblog.it/rss2.xml