Fiorello torna in Rai? Trattativa per un progetto con Rai Play


Fiorello torna in Rai? L’ultima indiscrezione.

Sono ore senz’altro concitate in Rai. Ci sono il “caso Fazio” e l’incertezza dei palinsesti estivi a tenere banco, mentre l’ad Fabrizio Salini – zitto zitto – prova a mettere a segno un colpo da 90. Secondo quanto riportato da Giovanna Vitale sulle pagine di Repubblica, infatti, l’amministratore delegato “a riparo da occhi e orecchi indiscreti” starebbe lavorando per riportare Fiorello in Rai. Se ne parla ciclicamente da anni e nel 2018 Orfeo sembrava a un passo dal fare il colpaccio, poi sfumato per l’ennesima volta.

Stavolta la trattativa, sempre secondo il quotidiano, sarebbe in “fase avanzatissima”: Fiorello diventerebbe il nuovo volto di Rai Play, il portale multipiattaforma del servizio pubblico. Sarebbe questo un esperimento con una fragranza che sa di futuro: “Fiore” proporrebbe lì un programma del tutto innovativo (così viene presentato), che verrebbe poi spalmato anche sui canali generalisti, in radio e sulle reti digitali. “Raiplay sta al centro del nuovo piano industriale, sarà il vero punto di forza“, dicono da Viale Mazzini – dove le bocche sono comunque cucite – a Dagospia.



http://www.tvblog.it/rss2.xml