Fosse/Verdon il trailer della miniserie di FoxLife con Sam Rockwell e Michelle Williams


Primo trailer ufficiale della miniserie attesa dal 9 aprile su FX negli Stati Uniti e in Italia su FoxLife


Il nuovo trailer di Fosse/Verdon attesa miniserie di FX mostra tutta la potenza, il fascino, la forza di una produzione che sarà sicuramente in grado di conquistare i fan di tutto il mondo e che possiamo già da ora includere tra i favoriti per tutti i premi del 2019. La miniserie andrà in onda negli Stati Uniti su FX dal 9 aprile ed è attesa in Italia in Primavera su FoxLife. 

Con due star come Sam Rockwell e Michelle Williams, Fosse/Verdon racconterà la storia d’amore e professionale del regista e coreografo Bob Fosse, regista tra le altre cose di Cabaret e All That Jazz, e della ballerina e attrice Gwen Verdon. La descrizione di FX rende bene l’idea di quello che possiamo aspettarci dalla serie:

Solo Bob poteva creare quei musical rivoluzionari che permettevano a Gwen di mostrare tutta la sua bravura. Solo Gwen poteva dar vita alla visione creativa che Bob aveva in testa. Insieme cambieranno il volto dell’intrattenimento americano ma non senza pericolose conseguenze.

Il trailer offre uno sguardo alla Broadway dei primi anni ’60, presentando anche Ann Reinking interpretata da Margaret Qualley che raccoglierà l’eredità di Verdon. Tra i diversi personaggi ci sarà Paddy Chayefky, sceneggiatore e drammaturgo, interpretato da Norbert Leo Butz; Aya Cash sarà Joan Simon ex ballerina di danza moderna diventata casalinga e moglie di Neil Simon (Nate Corddry); Bianca Marroquin sarà invece Chita Rivera considerata, insieme a Gwen Verdon, tra le massime interpreti delle coreografie di Bob Fose, Liza Minelli sarà interpretata da Kelli Barrett.

Fosse/Verdon promette uno sguardo unico, realistico al mondo dello spettacolo, ai suoi sogni, alle difficoltà di chi vuole lasciare la propria visione della realtà agli spettatori. Otto episodi per raccontare una storia d’amore, uno spaccato della vita professionale e personale di due grandi artisti. A controllare la veridicità del racconto c’è la figlia della coppia Nicole Fosse, produttrice esecutiva della miniserie, a sua volta cresciuta come ballerina.

Visivamente ineccepibile e travolgente fin dal trailer, Fosse/Verdon colpisce per la capacità di raccontare la vita di due grandi artisti fondendo lavoro e passioni, il tutto scandito dalla forza della musica e delle coreografie.





http://www.tvblog.it/rss2.xml