Future Man su Prime Video la comedy sci-fi da non lasciarsi sfuggire


Future Man finalmente in Italia la comedy sci-fi da non perdere


L’uomo del futuro guarda al passato, è un eroe suo malgrado e forse non riuscirà a salvarlo il futuro.

Arriva mercoledì 24 aprile su Amazon Prime Video, la prima travolgente stagione di Future Man, una comedy parodia dell’universo sci-fi, sarcastica, irriverente e scorretta al punto giusto. Una serie che gli appassionati seriali avevano adocchiato già da tempo, considerando che la prima stagione è del 2017 prodotta da Sony e rilasciata dalla piattaforma di streaming Hulu. Bisogna ringraziare Prime Video che ha deciso di portarla in Italia proprio quando la seconda stagione è già stata rilasciata ed è stato annunciato che la terza sarà l’ultima.

Creata da Howard Overman già autore del piccolo-grande cult inglese Misfits, insieme a Kyle Hunter e Ariel Shaffir, due che sanno come far ridere il pubblico considerando che insieme a Seth Rogen e Evan Goldberg hanno dato vita al cartoon Sausage Party – Vita Segreta di una Salsiccia. Senza dimenticare che Rogen e Goldberg sono dietro a Preacher e al prossimo The Boys.

Un gruppo di lavoro di tutto rispetto e proprio per questo Future Man ha tutte le caratteristiche per diventare un cult anche in Italia.

Future Man è più facile da guardare che da raccontare. Il cast vede la presenza di Josh Hutcherson, Eliza Coupe, Derek Wilson, Haley Joel Osment, Ed Begley Jr. Al centro di tutte le vicende c’è un ragazzo normale, un uomo che vive una vita tranquilla, senza pensieri, preoccupazioni e responsabilità.

Josh è un inserviente dei laboratori Kronish, guidati da Elias Kronish uno scienziato che ha un rapporto conflittuale con il dottor Stu Camillo e sogna di trovare il modo di eliminare l’herpes un problema che lo affligge dalla notte dell’allunaggio. Al lavoro Josh è un anonimo impiegato, ma a casa, nel chiuso della sua cameretta, è un campione di videogame, in particolare di Biotic Wars. Una sera dopo esser riuscito a completare l’ultimo livello del gioco, la vita di Josh cambia completamente.

Nella sua stanza arrivano Tiger e Wolf due personaggi del video game che apparentemente esistono realmente. Biotic Wars è infatti un sistema di reclutamento costruito nel futuro per trovare un eroe nel passato in grado di salvare il mondo, un mondo in cui la guerra del video gioco è realmente accaduta. Tiger e Wolf si ritrovano in un mondo che non conoscono, davanti a un ragazzo che non è nemmeno l’ombra dell’eroe che avrebbero immaginato, nonostante questo partiranno in un’avventura nel tempo per cercare di fermare la guerra prima ancora della sua nascita e impedire che il mondo sia distrutto dalla Biotic Wars, causata proprio dall’herpes di Kronish.

Future Man prende una tipica avventura sci-fi, i suoi schemi, i suoi clichè, declinandoli in chiave comico-sarcastica creando situazioni divertenti, estreme, inserendo masturbazioni, sess0, elementi espliciti, violenza e volgarità capaci di ribaltare la situazione uscendo da schemi già visti. Perfetto in questo senso il protagonista Josh Hutcherson un improbabile eroe, timido, insicuro, timoroso.

Come ci si aspetta da una commedia che viaggia nel tempo, non mancheranno le citazioni contemporanee e passate, i cambiamenti temporali dovuti a conseguenze di quanto compiuto dai protagonisti nel passato.

Riusciranno a salvare il futuro, senza rovinare il presente?



http://www.tvblog.it/rss2.xml