gli appuntamenti per la festa del Lavoro e dei Lavoratori


Tutti gli appuntamenti tv per celebrare il 1° Maggio 2019.

Primo Maggio a Roma, Uno Maggio a Taranto: la festa del Lavoro e dei Lavoratori è ormai da 6 anni l’occasione per due grandi eventi musicali, due Concertoni, ciascuno con una propria fisionomia e filosofia, ma non certo equivalenti in visibilità tv. Ma il modo per seguire live anche l’UnoMaggio Taranto Libero e Pensante c’è: basta scorrere il nostro palinsesto delle celebrazioni tv in programma mercoledì 1° maggio 2019.

10.55 / 11.55 – Rai 1 | In diretta dal Quirinale, la Celebrazione della Festa del Lavoro alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella (a cura del Tg1 e di Rai Quirinale).

12.10 /13.15 – Rai 3 | Speciale Tg3, che trasmette in diretta la manifestazione unitaria dei sindacati confederali da Bologna. Previsti gli interventi dei tre segretari generali Maurizio Landini (Cgil), Anna Maria Furlan (Cisl) e Carmelo Barbagallo (Uil).

14.00 / 00.00  – Canale 85 (DTT, 85) e Antenna Sud (DTT, 13) | UnoMaggio Taranto Libero e Pensante, sesta edizione,  in diretta dal Parco Archeologico delle Mura Greche di Taranto con la conduzione di Valentina Petrini, Valentina Correani e Andrea Rivera. Tra gli artisti ospiti  Max Gazzè, Elio, Malika Ayane, Tre Allegri Ragazzi Morti, Terraross, Bugo, Maria Antonietta. Organizzato e autofinanziato dal Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, nato dopo il sequestro dell’Ilva nel 2012, ha la direzione artistica di Michele RiondinoGli hashgtag ufficiali sono #unomaggioliberoepensante e #unomaggiotaranto.

15.00 / 00.00 – Rai 3 | Concerto del Primo Maggio, in diretta da Piazza san Giovanni in Laterano a Roma e promosso da Cgil, Cisl e Uil: la 29esima edizione è condotta da Ambra Angiolini e Lodo Guenzi. Tra gli ospiti Achille Lauro, Anastasio, Carl Brave, Coma_Cose, Daniele Silvestri, Ex-Otago, Ghali, Ghemon, La Rua, Lemandorle, Manuel Agnelli ft Rodrigo D’Erasmo, Motta, Negrita, Noel Gallagher’s High Flying Birds, Omar Pedrini, Subsonica e The Zen Circus. Il Concertone si può seguire in simulcast su Rai Radio2 con Carolina Di Domenico e Melissa Greta Marchetto (fino alle 19), Ema Stokholma e Gino Castaldo (dalle 20.00 alle 00.30) e  in live streaming su RaiPlay, sul canale YouTube della Rai, su RaiPlayRadio.it/RaiRadio2.

16.08 – Rai Storia | Bambini in miniera

13.15 – Rai 3 | Passato e Presente – La donna che lavora: del lavoro delle donne e delle loro conquiste, parlano la professoressa Simonetta Soldani e Paolo Mieli (in replica alle 20.30 su Rai Storia)

21.15 – La7 | Atlantide: 1 Maggio una festa negata. Al centro della puntata, il processo ThyssenKrupp raccontato da Andrea Purgatori. All’interno del programma, in onda dalle 22.40, il film Bread and Roses di Ken Loach (GB, 1990) incentrata sulla storia di un’immigrata clandestina dal Messico agli USA.

22.00 – Rai Storia | La memoria e il lutto: la strage di Portella della Ginestra nel vissuto dei protagonisti. La strage del 1 maggio 1947 rappresenta la prima manifestazione della strategia della tensione nella storia della Repubblica. Il doc si propone di mettere in risalto la percezione che i protagonisti  ebbero di quell’evento.

 



http://www.tvblog.it/rss2.xml