Grande Fratello Vip 4, Alessia Marcuzzi conduttrice?


L’indiscrezione riguardante il GF Vip 4 è stata pubblicata dal settimanale Spy.

Nel 2020, presumibilmente a gennaio, ci sarà la prova del nove per il Grande Fratello Vip, il reality show condotto da Canale 5, messo già a dura prova da una terza edizione tutt’altro che entusiasmante e dalla sedicesima edizione del Grande Fratello standard, attualmente in onda sulle reti Mediaset, che, sostanzialmente, è un’edizione Vip, considerati i tanti volti noti presenti nella Casa. Anche per quest’ultimo motivo, rimandarlo nel 2020 è una scelta oggettivamente saggia.

Ilary Blasi, anche lei sottotono nella terza edizione del GF Vip, non sarà al timone della quarta edizione e il nome della sua possibile sostituta è stato pubblicato dal settimanale Spy.

Se la quarta edizione del GF Vip, come già anticipato, è un’incognita generale, anche il nome della probabile nuova conduttrice non aiuta a schiarire le idee perché, stando a quanto pubblica Spy, il GF Vip 4 potrebbe essere affidato ad Alessia Marcuzzi.

La Marcuzzi, come sappiamo, ha già condotto il Grande Fratello, nella versione standard, dalla sesta alla quattordicesima edizione, ed è reduce dalla conduzione di tutte le edizioni targate Mediaset de L’Isola dei Famosi.

Le ultime due edizioni dell’Isola si sono rivelate particolarmente ostiche per la conduttrice romana che ha dovuto fronteggiare e gestire due controversi casi che hanno “sconvolto” le rispettive edizioni: il “Canna-Gate”, per quanto riguarda l’Isola 13, e il caso Riccardo Fogli-Fabrizio Corona, per quanto concerne l’Isola 14.

Alessia Marcuzzi, seppur partita bene nell’edizione di quest’anno, ha attirato a sé, come l’anno scorso, critiche e polemiche.

Un reality show più “semplice”, quindi, come il Grande Fratello Vip potrebbe essere anche l’occasione per un riscatto personale e professionale, in chiave reality.

Per la cronaca, il GF Vip 4, nella prossima stagione televisiva, ovviamente, andrebbe a sostituire proprio l’Isola dei Famosi.



http://www.tvblog.it/rss2.xml