Il Commissario Montalbano, le repliche su Rai 1 dal 1° aprile al 22 maggio 2019.


Una nuova Primavera de Il Commissario Montalbano: dopo i cicli primaverlini del 2015 e del 2017 arrivano 10 repliche nel prime time di Rai 1.

La Primavera de Il Commissario Montalbano permette a Rai 1 di programmare 10 puntate in replica della serie alla francese tratta dai romanzi di Andrea Camilleri nel prime time del lunedì e del mercoledì dal 1° aprile al 22 maggio. Quasi due mesi con alcuni dei ‘classici’ della serie tv che ha per protagonista il commissario di Vigàta e un sicuro bottino di ascolti per l’Ammiraglia Rai nell’ultimo segmento della stagione tv.

Si parte lunedì 1 aprile (contro la finale de L’Isola dei Famosi) e si bissa già mercoledì 3 (contro Live – Non è la d’Urso) per proseguire ogni lunedì (contro il nuovo Grande Fratello, con Pasquetta inclusa) e chiudere mercoledì 22 maggio.

Non è dato sapere quale sia la lista delle 10 puntate trasmesse in questa Primavera 2019 del Commissario Montalbano. Le uniche certezze riguardano le prime due puntate, ovvero La giostra degli scambi (1 aprile 2019) e Amore (3 aprile 2019), ovvero le due puntate trasmesse nel 2018. A seguire ci saranno otto titoli tratte dalle stagioni precedenti: la terza potrebbe essere Un covo di vipere, andata in onda nel 2017. Vedremo su cosa punterà Rai 1.

Le prime due puntate trasmesse, andate in onda per la prima volta nel 2018, ottennero una media complessiva di 11 milioni di telespettatori, con il 43,9% di share sul totale individui. Non saranno queste le cifre per le repliche, ma solitamente Montalbano non delude… Di certo con un inizio aprile tra le due puntate di Montalbano in replica e una di Meraviglie in prima tv, la controprogrammazione dovrà darsi da fare.

Il Commissario Montalbano, anticipazioni 1° aprile 2019: La giostra degli scambi

Marcello Di Carlo, il proprietario di un negozio di elettronica che viene dato alle fiamme, è scomparso: ha la fama di playboy e un tenore di vita superiore alle sue possibilità. Mentre Montalbano comincia a indagare sull’incendio e sulla sua scomparsa, avvengono a Vigàta degli strani pseudo-rapimenti: un uomo, infatti, ferma con l’inganno alcune ragazze, le cloroformizza, le sequestra per alcune ore e poi le lascia libere fuori città. Montalbano capisce che i due casi sono in realtà legati e che per capirci qualcosa deve scoprire chi sia l’ultima fiamma di Di Carlo, sconosciuta a tutti i suoi amici.

Il Commissario Montalbano, anticipazioni 3 aprile 2019: Amore

Michela Prestìa scompare improvvisamente: è una ragazza dal passato complicato, cacciata di casa e condotta da uomini senza scrupoli alla prostituzione, ma si è rifatta una vita e ha trovato l’amorein Saverio. Proprio quando ormai la sua vita sembra aver preso una direzione, scompare nel nulla.  ha trovato l’amore in un ragazzo, Saverio, con il quale adesso convive e che ricambia totalmente il suo amore. Ma proprio quando sembra avere trovato una sistemazione decente, Michela misteriosamente scompare. Ad aiutare Montalbano nella risoluzione del caso l’incontro con due anziani attori di teatro, i coniugi Di Giovanni. E la storia di Michela finisce per agitare anche l’amore tra Salvo e Livia.

Il Commissario Montalbano, i precedenti cicli di repliche

Il primo ciclo de La Primavera di Montalbano risale all’aprile 2015: Rai 1 partì con sei repliche per poi farsi prendere la mano e proseguire fino a giugno. All’epoca si trattò de Il gatto e il cardellino (2002), Giro di boa (2005), Par Condicio (2005), La pazienza del ragno (2006), Il gioco delle tre carte (2006), La vampa d’agosto (2008), per poi ripartire dall’inizio con Il ladro di merendine (1999), La voce del violino (1999).

Nel ciclo del 2017 Rai 1 trasmise in apertura i primi due episodi del 2016, ovvero Una faccenda delicataLa piramide di fango; a seguire i 4 film tv del 2008, ovvero La vampa d’agostoLe ali della sfingeLa pista di sabbiaLa luna di carta, quindi L’età del dubbioLa danza del gabbiano, due dei 4 film tv del 2011.

Nel novembre nello stesso anno, poi, Rai 1 propose in replica 4 puntate con al centro storie di donne, in occasione della Giornata Mondiale contro la Violenza di Genere. Il ciclo, intitolato Il grido delle donne, comprese Una voce di notte, Le ali della sfinge (di nuovo), La caccia al tesoro Il gatto e il cardellino.

 

Al netto delle tante repliche di Montalbano, fuori e dentro cicli a tema, a questo punto gli altri film tv della Primavera 2019 potrebbero essere, oltre a Un covo di vipere (2017), Come voleva la prassi (2017), Una lama di luce, Il sorriso di Angelica, Il gioco degli specchi (tutte del 2013), Il campo del vasaio (2011), Gli arancini di Montalbano, L’odore della notte (2002). A questo punto possiamo anche provare a immaginare quali titoli replicherà Rai 1. 



http://www.tvblog.it/rss2.xml