Il Processo, via alle riprese del legal thriller di Canale 5


Sono iniziate a Mantova le riprese de Il Processo, nuova serie tv di Canale 5 con protagonisti Vittoria Puccini e Francesco Scianna e che racconterà il processo per l’omicidio di una giovane ragazza

Continua il corso della nuova fiction Mediaset con titoli che cercano di catturare l’attenzione di un pubblico in cerca di storie moderne e personaggi in cui immedesimarsi. Un percorso non facile, ma che necessita di numerosi tentativi per poter intraprendere una strada che permetta a Mediaset di avere un palinsesto variegato anche dal punto di vista della serialità.

Va in questa direzione anche Il Processo, nuova serie tv in otto episodi e quattro prime serate di cui oggi è stato annunciato l’inizio delle riprese. Un legal thriller creato da Alessandro Fabbri (autore di In Treatment e 1992), in collaborazione con Laura Colella ed Enrico Audenino, prodotto dalla Lucky Red con il sostegno del Comune di Mantova, per la regia di Stefano Lodovichi (Il cacciatore).

Il Processo sarà la storia, appunto, di un processo, per l’omicidio di Angelica, giovane 17enne finita in affari più grandi di lei. Un caso che coinvolge la Pm Elena Guerra (Vittoria Puccini), che scopre di essere legata alla vittima, e l’avvocato Ruggero Barone (Francesco Scianna), per cui il processo rappresenta l’occasione di una vita. Il caso vede come unica imputata Linda Monaco (Camilla Filippi), donna dalla personalità gelida ma che si dichiara innocente.

Numerosi gli altri membri del cast: Simone Colombari, Maurizio Lastrico, Euridice Axen e con la partecipazione straordinaria di Tommaso Ragno e Roberto Herlitzka. Tutti al lavoro sul set della serie, la cui messa in onda avverrà nella prossima stagione televisiva.





http://www.tvblog.it/rss2.xml