il ricordo Rai nel primo anniversario della morte


Fabrizio Frizzi, un anno dopo la sua scomparsa: la Rai lo ricorda con speciali e omaggi in onda da domenica 24 marzo.

Fabrizio Frizzi è scomparso il 26 marz0 2018 e la sua mancanza si sente, se possibile, ogni giorno di più.

La Rai ha scelto di ricordarlo con spazi dedicati nei principali programmi in palinsesto e con alcuni speciali, tra cui spicca lo Speciale Tg1 “Il sorriso di Fabrizio Frizzi”, curato da Vincenzo Mollica in onda domenica 24 marzo a mezzanotte. Lo Speciale ripercorrerà la carriera di Frizzi, dagli esordi negli anni ’80 con la tv per i ragazzi alla partecipazione, ironica e coraggiosa, a Tale e Quale Show, per arrivare alle ultime faticose settimane alla guida de L’Eredità: a raccontare la carriera e la vita di una persona perbene, l’amico – prime che collega – Carlo Conti, che mostra per la prima volta il backstage di uno spot girato insieme – e immaginiamo si tratti di quello per la staffetta de L’Eredità, con Carlo e Fabrizio in veste di neo-papà -, il fratello Fabio e Pippo Baudo. 

Le giornate del ricordo hanno un altro momento speciale nella puntata di Domenica In del 24 marzo, con Milly Carlucci ospite di Mara Venier in quelli che sono stati ribattezzati gli Studi Fabrizio Frizzi: un’occasione per Milly per ricordare l’amico con cui hanno condiviso il successo di Scommettiamo Che…?, trasmissione peraltro disponibile su RaiPlay proprio per omaggiare il conduttore.

Lunedì 25 marzo tocca ad Amadeus ricordarlo e omaggiarlo nella puntata di Soliti Ignoti – Il ritorno, dalle 20.30 su Rai 1.

Il vero e proprio giorno del ricordo è quello del primo anniversario: martedì 26 marzo 2019 tutti i principali programmi omaggeranno Frizzi, a partire da UnoMattina, con  filmati e ospiti in studio, mentre a Vieni da me Caterina Balivo ospita due concorrenti della sue edizione de L’Eredità insieme alla sua truccatrice Rai Rosetta Corarelli e alcuni suoi stretti collaboratori; non manca all’appello La Vita in Diretta ed è doveroso quello di Flavio Insinna a L’Eredità.

La ‘staffetta’ del ricordo interessa anche Rai 2 e Rai 3, da Agorà a I Fatti Vostri, da Mi Manda Rai 3 a Detto Fatto, per arrivare a Blob, che resta forse uno dei momenti più attesi di questa tra giorni nel ricordo di Frizzi. Sabato 30 marzo, invece, spazio speciale su Tv Talk.

Palinsesto speciale anche in Radio: Radio1 lo racconterà nei Gr e ne ‘Il mattino di Radio1’, condotto da Gianmaurizio Foderaro e Dario Salvatori dove ripercorreranno la vita artistica dalla tv alla radio passando per Musicultura che ha condotto per 10 anni; Radio2 gli dedicherà le puntate di ‘Social Club’, con il ricordo di Luca Barbarossa che ha condiviso con Frizzi l’impegno per la Partita del cuore, e ‘Numeri Uni’; Radio Techetè proporrà una selezione di puntate di Mezzogiorno con Fabrizio Frizzi, il programma trasmesso da Radio2 nel 1997.

La Rai, quindi, schiera tutti i suoi programmi di punta e la partecipazione di colleghi e pubblico sarà, di certo, più che commossa e sincera. L’azienda, invece, nella sua storia ha forse qualcosa da rimproverarsi



http://www.tvblog.it/rss2.xml