Incendio a Jerez, distrutto box delle MotoE: stagione a rischio


JEREZ – Grande paura questa notte nel paddock del circuito di Jerez. Un incendio, divampato poco dopo la mezzanotte, ha infatti distrutto la struttura che ospitava le MotoE, le moto elettriche per il nuovo campionato al via il 5 maggio sullo stesso tracciato, in concomitanza con il Gp di Spagna del Motomondiale. Non ci sono stati feriti ma sono andate letteralmente in fumo tutte le 18 moto Energica Ego che si trovavano all’interno della struttura. Il circuito di Jerez sta infatti ospitando i primi test pre-stagionali della MotoE. Gli organizzatori hanno cancellato le sessioni in programma per oggi e domani e a questo punto è a rischio anche l’inizio del campionato. Non si conoscono ancora le cause dell’incendio. La Dorna, organizzatrice del campionato, ha fatto sapere in un comunicato che nelle prossime ore comunicherà anche le modifiche al calendario delle MotoE.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica