La Corrida, promessa di matrimonio per una coppia di concorrenti


Flora Martra e Davide Cotevino (coppia nel canto e nella vita) convoleranno a nozze. La promessa in diretta televisiva per la prima volta nella storia de La Corrida

Tutto ci si poteva aspettare tranne che la promessa di matrimonio in diretta tv durante La Corrida. Eppure per la prima volta nella storia è accaduto nella settima puntata del varietà di Rai 1 condotto da Carlo Conti. Siamo a metà puntata quando in studio è il turno dell’ingresso del tredicesimo concorrente. In realtà vale per due: sono Flora Martra e Davide Cotevino, fidanzati da 8 anni e innamorati grazie al canto.

I due, sorridenti, rispondono alle curiosità del conduttore che cerca di capire se dopo tutti questi anni si potrà fare il grande passo o no “Ho la sindrome di Peter Pan” risponde Davide “Ma stiamo per andare a convivere ed è già qualcosa” avverte.

Insieme cantano una cover di Alleluja mano per mano. Una performance che ha riscosso grande successo tra il pubblico che, all’apparizione del semaforo verde si è alzato con un applauso scrosciante seguito da una standing ovation durata quasi un minuto.

Dopo la meritata approvazione, Davide chiede a Carlo Conti di riservargli un minuto, il conduttore glielo concede, a quel punto mette la mano nella giacca tirando fuori un piccolo cofanetto bianco dove al suo interno sbuca un anello inequivocabile. L’uomo si inginocchia davanti alla sua donna come nelle migliori delle scene viste in decine di pellicole: “Io ho la sindrome di Peter Pan però sono giunto ad un momento in cui voglio chiederti: vuoi sposarmi?“, Flora senza pensarci due volte risponde “” abbracciandolo.

Maurizio Pagnussat dalla regia suona le campane come ‘segno di benedizione’ alla coppia che certamente non dimenticherà la serata e l’esperienza a La Corrida. Il loro talento ha talmente convinto il pubblico in studio da premiarli con la vittoria della puntata. Quando si cita la famigerata ‘ciliegina sulla torta’…



http://www.tvblog.it/rss2.xml