La Corrida, terza puntata: vince Gabriele Grieco


Tra i quattro dilettanti arrivati in finale, si sfideranno allo spareggio i due più giovani: Elena e Gabriele.

La Corrida, Gabriele Grieco il vincitore della terza puntata

I quattro dilettanti arrivati in finale notano immediatamente del distacco netto descritto dagli applausi (metro di valutazione per la proclamazione del vincitore di puntata) rivolti ad Elena e a Gabriele: sono proprio loro due i finalisti ad aggiudicarsi lo spareggio, essendo i più applauditi dal pubblico in studio.

Dopo un ulteriore accertamento, è chiaro a tutti che il più applaudito stasera sia Gabriele, il giovane triestino che è riuscito a conquistare tutto il pubblico in studio grazie ad un assolo di chitarra. Il vincitore della terza puntata de La Corrida è dunque lui: Gabriele Grieco.

La Corrida, quattro i dilettanti arrivati in finale

Anche questa sera, i 16 concorrenti della terza puntata de La Corrida hanno intrattenuto il pubblico con esibizioni le più strampalate. Come promesso, non sono mancate le risate quanto le emozioni vere.

In particolar modo, sono stati quattro stavolta i dilettanti ad aggiudicarsi un semaforo verde, passando quindi alla fase finale del programma. La prima concorrente dal semaforo verde è una conduttrice agricola di 27 anni. Si chiama Elena Camocardi e arriva dalla provincia di Mantova. Si esibisce con un brano di Frank Sinatra tra i più famosi, New York, nella versione di Aretha Franklin. Con una performance precisa oltre che carismatica e sensuale, non v’è dubbio: Elena si aggiudica la prima standing ovation della puntata e arriva in finale.

Seconda finalista una nonnina tutto pepe, Giovanna. Si presenta con il suo provetto gruppo di ballerini, e insieme si fanno chiamare I Giovanna’s. La signora Giovanna è da sempre appassionata di ballo, e in particolar modo di balli di gruppo. A tutti gli effetti si tratta di una nonna sprint. Inizia la sua performance cantando Vola, colomba bianca vola, la storica canzone di Nilla Pizzi, prima di scatenarsi sulle note de La Cintura, di Alvaro Soler.

Il terzo promosso della serata è un giovane ragazzo triestino, Gabriele Grieco, che con la sua chitarra sogna di girare tutto il mondo. Anche la nonna di Gabriele, scomparsa prima della sua nascita, partecipò a La Corrida negli anni ’80, senza mai riuscire ad arrivare in finale. Il giovane proporrà un assolo di chitarra con una tecnica particolare, la fingerstyle, con l’ausilio di unghie finte applicate sulla mano destra.

Il pubblico rimane immediatamente incantato da una performance incredibile poiché veramente inaspettata in un contesto come quello di questo programma, e proprio Gabriele otterrà la seconda standing ovation da inizio puntata, con tanto di pubblico commosso.

Quarto e ultimo finalista, il ‘mago’ delle bolle di sapone, Alessandro Salvati. Nonostante alcune problematiche con l’aria condizionata in studio, che parzialmente gli impedisce la buona riuscita dell’esibizione, il pubblico apprezza e lo promuove in finale.

 

La Corrida, le anticipazioni della puntata di questa sera, venerdì 5 aprile

Ritorna questa sera con un nuovo appuntamento, alle 21.25 su Rai 1, La Corrida, il varietà dei dilettanti allo sbaraglio presentato da Carlo Conti con la valletta Ludovica Camaris. Anche stavolta vedremo protagonista l’orchestra presente in studio, diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli e sempre forte alleata dei personaggi che si presentano sul palco. Saranno molte le esibizioni che coinvolgeranno il pubblico in studio, oltre che quello dei fidi spettatori da casa. Anche per questa nuova puntata sono previste esibizioni più o meno strampalate, tra cui anche giochi di prestigio e performance canore di alto livello, oltre all’improvvisato balletto messo in scena dal corpo di ballo selezionato da Carlo Conti tra il pubblico. I provetti ballerini, con l’aiuto del coreografo Filippo Mainini, si esibiranno come di consueto sulla base di un nuovo medley di più canzoni.  Non mancheranno inoltre le emozioni vere, come quelle suscitate dal vincitore della scorsa puntata, il 21enne Antonio Rustighi, originario di Marina di Massa, riuscito a commuovere il pubblico interpretando il brano Natural Woman di Aretha Franklin.

Cosa dovremo aspettarci davvero dalla terza puntata de La Corrida? Non ci resta che scoprirlo lasciandoci guidare ancora una volta da Carlo Conti e Ludovica Camaris alla scoperta dei buffi personaggi che proveranno a convincerci del loro talento questa sera, a partire dalle ore 21.25, su Rai 1.

 



http://www.tvblog.it/rss2.xml