l’unico modo per rivedere la serie di Adriano Celentano è su siti per adulti


Adrian, la serie evento creata da Adriano Celentano, non è disponibile su nessuna piattaforma online. Ad eccezione di un sito rigorosamente per adulti.

Se vi siete persi Adrian, la serie evento ideata da Adriano Celentano andata in onda su Canale 5 fra gennaio e febbraio scorso, sappiate che non esiste, almeno per il momento, nessuna piattaforma (o quasi) per recuperarla.

Ad oggi, infatti, né Mediaset PlayInfinity, il servizio di streaming di proprietà di Mediaset, hanno caricato online le uniche 4 puntate della serie animata trasmesse prima della definitiva cancellazione dello show dai palinsesti di questo inverno.

C’è un però. Come fatto notare dallo youtuber Karim Musa in arte Yotobi, nella sua pregevole disamina che vi invitiamo a recuperare qui sotto, un modo per rivedere Adrian, ad oggi, effettivamente esiste, anche se non è esattamente dei più ortodossi. La prima puntata di Adrian è infatti ancora disponibile su un noto sito per adulti nella sezione Henta1, dedicata ai contenuti p0rnografici in forma animata nati in Giappone.

La presenza di Adrian su tali piattaforme, evidentemente, fa riferimento a quel paio di scene di sesso che tanto hanno fatto discutere il popolo della rete e i commentatori tv. Scene che, va detto, sono state stroncate anche dagli stessi appassionati di certi contenuti, diciamo così, scabrosi, nei commenti al relativo video.

Nel frattempo, come confermato da TvBlog, la messa in onda di Adrian è stata rimandata “per esigenze di salute e di convalescenza di Adriano Celentano ” a settembre/ottobre 2019. Certo è che senza modo di rivedere le (già complicate) puntate precedenti, sarà difficile per i telespettatori appassionarsi nuovamente ad un progetto partito con le peggiori premesse. A meno che, ovviamente, i fan di Celentano non vogliano farsi un giretto su certi siti “birichini”, prima che Mediaset prenda a riguardo i provvedimenti del caso.



http://www.tvblog.it/rss2.xml