“Mandi avanti una famosa e non una mamma di cinque figli?”


I due coach entrano in conflitto per una scelta non condivisa durante le Battle

Battle di nome e di fatto quelle di stasera, martedì 28 maggio 2019, a The Voice of Italy. Nella puntata dedicata agli scontri diretti all’interno dei team, che anticipa le semifinali di giovedì 30 maggio, i coach Morgan e Gigi D’Alessio non se le sono mandate di certo a dire. Due universi musicali a confronto che, nonostante le esibizioni combinate e i duetti che ci hanno regalato nella prima fase del talent show di Rai 2, sono entrati in collisione in una delle fasi più delicate del programma.

Ad offrire motivo di scontro la battaglia sul ring fra Elisa Gaiotto, in arte Eliza G, e Elisabetta Pia Ferrari. Le due cantanti, appartenenti al team capitanato da Gigi D’Alessio, hanno combattuto per un posto in semifinale sulle note di Volevo scriverti da tanto di Mina, la Tigre di Cremona. Un’esibizione intensa, matura, che ha stupito tutti i coach della trasmissione per la carica emotiva.

Al termine della performance, il cantante napoletano ha deciso di portare con sé alla fase di Knock Out Eliza G; una decisione che ha lasciato contrariato Morgan, che non ha fatto nulla per nascondere il proprio disappunto sulla scelta del collega. Il frontman dei Bluvertigo ha evidenziato a gran voce che sarebbe stato più etico portare avanti nella trasmissione Elisabetta Pia Ferrari, ventinovenne e madre di cinque figli, rispetto ad Eliza G, di trentaquattro anni e già famosa in Sudamerica. Gigi D’Alessio, che ha fatto ricadere la propria preferenza sulla seconda proprio mettendo in luce queste due caratteristiche e la differenza di età, ha sottolineato a sua volta:

Lei si sta giocando una chance, potrebbe essere la sua ultima opportunità

Morgan, già irritato per uno scontro avuto poco prima, durante la sua ultima Battle, ha invece puntato i riflettori sul fatto che una madre, per giunta con una prole numerosa, avrebbe potuto avere maggiore necessità di lavorare, soprattutto in confronto ad un’artista già affermata all’estero. Di tutta risposta, Gigi D’Alessio non si è sottratto dal rompere il pregiudizio per cui una donna con figli debba aver bisogno di un’occupazione più di un’altra cantante: è il talento e la preparazione artistica a fare da discriminante, specialmente in un talent show.

A mettere il punto alla polemica ci ha pensato Simona Ventura, conduttrice e mediatrice delle parti, che salendo sul palco ha voluto confortare l’artista appena eliminata:

Hai colpito tutti, me in primis: per una cantante come te, quando si chiude una porta, si apre un portone.



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili