Manifest, la serie tv mistery su Canale 5


Su Canale 5 parte Manifest, nuova serie tv mistery in cui un aereo dato per disperso cinque anni prima ricompare tra l’incredulità di tutti, ma per i passeggeri a bordo sono passate solo quattro ore

A dieci anni dalla fine di Lost, un altro aereo di linea è al centro di un nuovo mistero made in Usa. E’ il Montego Air Flight 828, ed i suoi passeggeri sono i protagonisti di Manifest, la nuova serie tv in onda da questa sera, 3 luglio 2019, alle 21:20 su Canale 5.

Un aereo fermo nel tempo

Il mistero al centro della serie tv (già rinnovata per una seconda stagione) riguarda il volo stesso, che dalla Jamaica avrebbe dovuto raggiungere New York. Cosa che effettivamente avviene, non senza una lieve turbolenza che spaventa i passeggeri ma che sembra essere ben gestita dal personale di volo.

Eppure, qualcosa è successo: dopo l’atterraggio, chi era a bordo del volo viene accolto da Polizia ed Fbi, increduli davanti a quello che stanno vedendo: il Montego Air Flight 828, infatti, era sparito dai radar cinque anni prima, ed i suoi passeggeri erano dati tutti per scomparsi. Le persone a bordo, però, non si sono accorte di nulla.

Una famiglia nel caos

Manifest segue, in particolare, gli effetti di questo mistero su una famiglia, che la sorte ha voluto dividere proprio poco prima della partenza del volo. Grace (Athena Karkanis) e Ben Stone (Josh Dallas, C’era una volta), infatti, decidono di dividersi quando la compagnia aerea informa i passeggeri di un ritardo: Grace, insieme alla figlia Olive (Jenna Kurmemaj) ed ai genitori di Ben che, invece, ha aspettato il volo con la sorella, la detective Michaela (Melissa Roxburgh) e l’altro figlio della coppia, Cal (Jack Messina), malato ed in cura da tempo, nonchè gemello di Olive.

I tre che hanno preso il volo sparito nel nulla, al loro atterraggio, scopriranno che tante cose sono cambiate: la madre di Ben e Michaela non c’è più, il compagno di lei, Jared Vasquez (J. R. Ramirez), si è sposato con la sua migliore amica, così come Grace ha un altro compagno. Ma non solo: Tra Cal ed Olive (Luna Blaise), ora, c’è una differenza di età di cinque anni, mentre Cal sembra essere miracolosamente guarito.

Manco a farlo apposta, sarà Ben a dare il via alle indagini ufficiose su cosa sia veramente accaduto su quell’aereo in quelli che per lui e gli altri passeggeri sono sembrati pochi istanti, ma per il resto del mondo sono diventati cinque anni. Indagini che porteranno a personaggi dalle intenzione non proprio buone, connessioni improbabili che riguardano suo figlio ed una serie di “chiamate”, suggerite da delle voci che solo i passeggeri del Montego Air Flight 828 riescono a sentire e che li portano a vivere situazioni di estremo pericolo ma necessarie per scoprire la verità.

Il mistery in prima serata generalista ha ancora senso?

Con Manifest in prima serata (seppur d’estate) Canale 5 azzarda, e non poco. Perché nell’era dello streaming, in cui anche la serie più evento passa per una visione non lineare e viene divorata episodio dopo episodio, convincere i telespettatori a guardare una serie che necessita di attenzione di settimana in settimana non è cosa da poco.

Manifest, che tra i produttori vanta Robert Zemeckis, cerca di alleggerire il carico che ogni mistery si porta dietro affiancando alla trama principale delle sotto trame che spaziano dal drama familiare al poliziesco. Questa contaminazione, se da una parte fa perdere fascino al racconto, dall’altra riesce a non scontentare il pubblico ed a non renderlo frustrato, fornendo di tanto in tanto risposte al mistero con cui la serie si presenta.

Sono sicuramente lontani i tempi dell’Oceanic 815 di Lost, che Manifest non cerca affatto di emulare: la strada intrapresa dalla Nbc è quella di un mistero meno d’impatto ma che sappia rendere nel corso degli episodi. Una formula che, piaccia o no, ha garantito comunque alla serie una seconda stagione.

Manifest, streaming

E’ possibile vedere Manifest in streaming sul sito ufficiale di Mediaset e sull’app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere nella sezione On Demand.



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili

www.lorodipulcinellabolzano.it