Mario Tozzi conduttore Sapiens su Rai3, video intervista


Guarda la video intervista di Blogo al ricercatore che torna in Rai, raccogliendo la pesante eredità di Alberto Angela


Sapiens è un programma di intrattenimento ma attraverso la cultura e l’approfondimento, qualcosa di diverso rispetto all’offerta del sabato sera. Non è un programma complicato per il pubblico, basta avere un po’ di curiosità. Le tematiche trattate ci riguardano tutti. Sapiens parla di ambiente e di come è successo che l’uomo si è modifciato al punto da dominare l’ambiente, da cui invece prima dipendevano: da dove siamo venuti, come ci siamo evoluti e dove stiamo andando?“. Mario Tozzi presenta così ai microfoni di Blogo il nuovo programma di Rai3 in onda il sabato sera a partire dal 16 marzo. Il titolo è Sapiens e la prima puntata è dedicata ai fiumi.

Il geologo, diventato popolare grazie a Gaia torna in Rai a distanza di alcuni anni, e lo fa con “un linguaggio più da intrattenimento pacato“. In Sapiens “c’è anche uno spazio dedicato alla spiegazione, che non è mescolato con quello dell’esplorazione, spieghiamo il fenomeno con la grafica, in maniera chiara“. Tra le novità della trasmissione i Ted, le mini-conferenze di Tozzi (con eventuale ospite) in apertura e chiusura delle puntate (in quella in onda domani sarà costruita una diga in studio.

I dirigenti di Rai3 non li volevano, io invece li avrei voluti anche di più, avrei voluto che i Ted entrassero nel programma.

Infine, la domanda su Alberto Angela, visto che Sapiens prende in palinsesto il posto del suo Ulisse:

Due linguaggi diversi, due format diversi, due culture diverse, due modi di spiegare diversi, sebbene lui sia naturalista e io un geologo, e si sia studiato alla stessa Università. Ulisse è andato in onda per oltre 15 anni, noi iniziamo adesso. Non mi pongo proprio il problema degli ascolti. Non sono competitivo. La qualità di Ulisse è eccellente, io spero di fare un prodotto fatto bene. Ma sono proprio due cose diverse.

In apertura di post il video integrale dell’intervista.



http://www.tvblog.it/rss2.xml