Massimo Giletti, saluti a Barbara D’Urso, video


Massimo Giletti, a Non è l’Arena, attacca le trasmissioni ‘sotto testata giornalistica’ che non hanno cercato la verità sul caso Pamela Prati

Duro affondo di Massimo Giletti a ‘Non è l’Arena’ contro tutte le trasmissioni che hanno sfruttato l’eco del Prati gate per accaparrarsi ascolti record. Durante il confronto tra Roberto D’Agostino e Pamela Prati, il giornalista si è scagliato apertamente (senza fare nomi) contro chi ‘si vanta di essere sotto testata giornalistica ma non fa il lavoro giornalistico’:

Giletti: “In quindici giorni, abbiamo trovato un documento di cui parleremo dopo. Se uno va a cercare la verità su un caso come questo… in quindici giorni avrebbe scoperto che le due soggette (Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo, ndb) che hanno creato tutto questo sistema avevano dei precedenti di questo tipo. Invece di invitarle avrebbero dovuto dire, forse, qualcosa non torna. Perché se uno va sotto testata giornalistica e si vanta di essere testata giornalistica non fa il lavoro giornalistico ma sfrutta al massimo queste cose?! E’ una domanda al quale, un giorno all’altro, dovrebbero rispondere. Ce l’ho chi non fa un lavoro non corretto. Non è stata solo lei (la D’Urso)”.

Il padrone di casa, poi, dopo aver mandato in onda, un’ospitata in discoteca di Eliana Michelazzo, ripresa dalle telecamere di ‘Live Non è la D’Urso’, saluta, sportivamente, la dirimpettaia (almeno per quest’ultima serata), Barbara D’Urso:

Giletti: “Salutiamo anche noi Barbara D’Urso, ciao Barbara! La salutiamo a nome di tutti i fan”





http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili

www.lorodipulcinellabolzano.it