Mezzogiorno in Famiglia chiude? Guardì: “A prestissimo” (Video)


Durante l’ultima puntata di Mezzogiorno in Famiglia, Michele Guadì ha cercato di rassicurare pubblico e conduttori dopo le voci sulla chiusura del programma

Ma allora Mezzogiorno in Famiglia chiude o no? Quella andata in onda oggi, domenica 2 giugno 2019, oltre ad essere l’ultima puntata della stagione del famoso varietà del weekend di Raidue, potrebbe essere stata anche l’ultima puntata di sempre.

Ve lo avevamo anticipato su TvBlog ad aprile: il direttore di rete Carlo Freccero, tra le varie mosse previste per dare nuovo slancio alla seconda rete Rai, avrebbe pensato di chiudere Mezzogiorno in Famiglia, dirottando il budget a sua disposizione verso altri programmi ad affidando la fascia 11-13 del fine settimana alla messa in onda di serie tv.

Una conferma ufficiale non è ancora arrivata, ma nelle settimane scorse la notizia della chiusura del programma era stata confermata anche dalla sua co-conduttrice Adriana Volpe in un’intervista a La Repubblica. Aria di chiusura, effettivamente, si percepiva anche nell’ultima puntata.

Ai ringraziamenti di rito fatti come sempre a fine stagione da tutte le trasmissioni si sono affiancate alcune dichiarazioni, messe un po’ tra le righe, ma che vale la pena riportare. La più significativa è quella di Michele Guardì, che Mezzogiorno in Famiglia l’ha creato e seguito fin dalla sua nascita, nel lontano 1993. “Questo è un gruppo che non si scioglierà, ve lo dice Guardì”, ha detto il regista (il cui I Fatti Vostri è già stato confermato) rivolgendosi alla Volpe, a Massimiliano Ossini ed a Sergio Friscia.

“Grazie, buona fortuna, buone vacanze ed a presto, eh, a prestissimo!”, ha poi detto, subito dopo l’oroscopo di Paolo Fox. Proprio quest’ultimo ha colto allora l’occasione per chiedere: “Ma allora non ci chiudono?”, senza però ottenere risposta.

Dovremo aspettare la presentazione dei palinsesti autunnali della Rai, il 9 luglio prossimo, per scoprire il destino di Mezzogiorno in Famiglia, che però, va detto, si è chiuso con un’ultima puntata che ha riservato una gara tra Comuni decisamente accesa.

In gara per vincere lo scuolabus in palio Caulonia (Reggio Calabria) e Galatina (Lecce): una gara che si è chiusa con un testa a testa nel gioco dei Fiori e la vittoria di Caulonia. Il colpo di scena è avvenuto allo Strappacoppa, quando la concorrente di Galatina è riuscita a fermare il tempo a trenta secondi esatti, strappando appunto la Coppa agli avversari e facendo diventare il proprio Comune vincitore di questa edizione. Una finale degna di un’ultima puntata.





http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili