Milan, Gattuso: “Siamo brillanti, ma con la Lazio sarà dura”


MILANO – “Stiamo attraversando un buon momento ma giochiamo con una squadra da qualche anno è diventata realtà del calcio italiano. C’è grandissimo rispetto nei confronti della Lazio, sappiamo di avere una partita difficile da affrontare, ma ce la giocheremo sicuramente”. Ha usato la chiave dell’umiltà Rino Gattuso, alla vigilia dell’andata della semifinale di coppa Italia. La sua squadra è in splendida forma, ha finalmente un ritmo costante in campionato, è in corsa per il quarto posto che vale la Champions, ma l’allenatore rossonero per ora non guarda oltre la sfida di domani all’Olimpico.

“Pensiamo a preparare bene questa partita, poi sabato affronteremo il Sassuolo, ci penseremo dopo – ha frenato Gattuso -. L’entusiasmo è merito di Piatek e Paquetà? Stanno facendo bene ma tutta squadra sta girando bene: siamo contenti che ci sia entusiasmo fra i nostri tifosi e dobbiamo essere bravi a mantenerlo con risultati positivi, poi vedremo dove arriveremo”.