Paragone va all’attacco della Gruber, ma Otto e mezzo non è più in onda


Gianluigi Paragone va all’attacco di Lilli Gruber su Facebook: “Sta parlando dei dati Istat sull’occupazione?”, chiede in diretta video. Ma Otto e mezzo non è più in onda da sabato scorso

Lilli Gruber fa arrabbiare Gianluigi Paragone pure quando non è in onda. “Io non posso guardare Lady Bilderberg – scrive su Facebook il senatore dei Cinque Stelle – sta parlando dei dati importantissimi sull’occupazione o sta menando il can per l’aia?”.

Il messaggio è accompagnato da una diretta video direttamente dal treno, con l’ex conduttore de La Gabbia impossibilitato a guardare la puntata di Otto e mezzo.Ditemi voi di cosa sta parlando e come sta parlando”, insiste Paragone senza sapere però che il talk in questione si è fermato sabato scorso per la pausa estiva.

Poco importa. Il giornalista è convinto che la Gruber non parlerà dei dati comunicati dall’Istat in giornata.

Stasera avrei voluto fare il mio solito video contro-Gruber, volevo capire come la nostra Lady Bilderberg trattava il tema dell’occupazione alla luce degli straordinari risultati certificati dall’istat, risultati importanti che vedono salire le percentuali dei contratti a tempo indeterminato, trasformazioni rese possibili grazie al Decreto Dignità”.

E così, nel momento in cui su La7 parte la sigla di In Onda con Luca Telese e David Parenzo, il parlamentare grillino trae le sue conclusioni: “Secondo me anche se la Gruber dovesse trattare il tema, sicuramente si inventerà qualcosa per criticare il governo”.

Se l’ultima volta Paragone criticò la puntata di Otto e mezzo mantenendo il volume azzerato, accusando la trasmissione di non occuparsi del caso Lotti mentre lo stava facendo, stavolta il televisore nemmeno è stato acceso.



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili

www.lorodipulcinellabolzano.it