Psg, fair play finanziario: Tas dà ragione ai parigini, il caso è chiuso


PARIGI – Caso chiuso per la gioia del Psg. Il Tribunale dello Sport di Losanna, infatti, ha accolto il ricorso del club francese contro la decisione della Uefa di riaprire il caso in merito alle presunte violazioni del fair play finanziario risalenti al 2017 da parte del club di Nasser Al-Khelaifi.

CASO CHIUSO – Si tratta di una grande vittoria per i campioni di Francia dopo che nel mirino della Uefa nel 2017 erano finiti gli acquisti di Neymar e Mbappè per un totale di oltre 400 milioni di euro. Per il Tas, informa L’Equipe, adesso il caso è chiuso e non c’è da riaprire nessun procedimento, come invece aveva deciso e chiesto il governo del calcio europeo di Nyon lo scorso settembre.

RICHIESTA NYON FUORI TEMPO MASSIMO – Il Tas ha ufficializzato l’accoglimento del ricorso del Psg contro la decisione della Camera giudicante dell’organo di controllo finanziario dei club Uefa (CFCB), spiegando che la richiesta di revisione presentata da Nyon è arrivata oltre i termini previsti, fissati entro 10 giorni dalla prima decisione. Il Psg, in un comunicato ufficiale, fa sapere di “prendere atto della decisione del Tas a suo favore e di voler proseguire con serenità i propri piani di sviluppo. Il club sostiene di aver sempre seguito le regole e ha sempre cercato di rispondere con tranquillità e trasparenza alle ripetute richieste della Uefa”.

OBIETTIVO KROOS – Ora il Psg può rituffarsi nel mercato e Toni Kroos sarebbe il primo obiettivo per rilanciare le ambizioni in Champions. Secondo “Sport”, il club parigino avrebbe individuato nel tedesco il tassello giusto per puntare alla coppa dalle grandi orecchie. Il ritorno di Zidane a Madrid non faciliterà le cose visto che Zizou considera Kroos un giocatore fondamentale, ma davanti a un’offerta da 80 milioni di euro il Real potrebbe vacillare e lo stesso centrocampista tedesco, allettato da un ricco ingaggio (guadagnerebbe il 50% in più), potrebbe accettare di rimettersi in gioco all’ombra della torre Eiffel.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica