Quattro ore e mezzo in onda in una sola mattinata. Il record di una figurante del pubblico


Prima ad Agorà, subito dopo a L’Aria che tira. Venerdì mattina una figurante è andata in onda per quattro ore e mezzo. Per lei solo il tempo di cambiare studio e vestito

Quattro ore e mezzo in onda solo nella mattinata di venerdì. Un vero e proprio record degno di un’edizione di Telethon, peccato però che il protagonista dell’impresa non sia un conduttore. Stiamo infatti parlando di una figurante del pubblico, passata in breve tempo dagli studi di Agorà a quelli de L’aria che tira.

Due talk, due programmi dedicati all’attualità e alla politica che hanno costretto la ragazza ad ascoltare senza muovere ciglio discussioni e liti su immigrazione e sbarchi.

Si è partiti alle 8 su Raitre, col programma proseguito fino alle 10. A quel punto pausa di un’ora per cambiare studio e vestiti e ritrovarsi a L’Aria che tira, per altri centoventi minuti di full immersion, dalle 11 alle 13.30.

La ragazza non è nuova alle apparizioni tra il pubblico, tanto da essere diventata un volto notissimo per gli spettatori della trasmissione di La7. Sempre lei, tra l’altro, era apparsa alle spalle di Pippo Baudo durante lo show celebrativo di inizio giugno Buon Compleanno Pippo.



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili

www.lorodipulcinellabolzano.it