Rai 1 programmi autunno 2019: quando iniziano?


La presentazione dei palinsesti Rai conferma le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi e non stupisce per contenuti.

I palinsesti Rai Autunno 2019 – Inverno 2020 sono all’insegna del valzer dei conduttori: poche novità, molte conferme, qualche cambio di conduzione, con Rai 2 più diretta verso il ridisegno della propria linea editoriale (come promesso da Freccero), Rai 1 in cerca di una quadra e Rai 3 che procede spedita e con le idee chiare sulla propria missione. La vera novità è la creazione di un canale digitale RaiPlay, autonomo e non di mero replay, che dovrebbe avere come ‘testimonial’ e padrino di battesimo Fiorello e ottimizzato per la visione su tutti i devices.

In sostanza gli upfronts Rai, svoltisi solo a Milano e seguiti live da TvBlog, offrono poche news rispetto a quanto già pubblicato alla vigilia, tra diverse conferme e qualche novità. Partiamo da Rai 1, andando con ordine e per punti.

DAYTIME –  PRESERALE – ACCESS PRIME TIME

Feriale

  • UnoMattina a Roberto Poletti e Valentina Bisti dal 9 settembre alle 6.45 e fino alle 10.30, con un prolungamento, quindi di mezz’ora: confermata quindi la coppia testata in estate;
  • Storie Italiane resta nel palinsesto dal 9 settembre dalle 10.30 con Eleonora Daniele;
  • La Prova del Cuoco ritrova Elisa Isoardi,  dal 9 settembre alle 12.00: oltre alla gara canonica, nuove sfide ai fornelli, duelli tematici, sfide regionali, rubriche con uno o più chef professionisti e non. Le prove e le rubriche si svolgeranno in studio e in location esterne con collegamenti in diretta e rvm.
  • Vieni da me confermato alle 14.00 con Caterina Balivo dal 9 settembre;
  • Paradiso delle Signore Daily alle 15.40;
  • La Vita in Diretta con Lorella Cuccarini e Alberto Matano, dal 9 settembre alle 16.50.
  • L’eredità con  Flavio Insinna dal 23 settembre alle 18:45;
  • Soliti Ignoti con Amadeus dal 16 settembre alle 20:30.

Nel fine settimana

  • Unomattina in famiglia, di Michele Guardì, con Monica Setta e Tiberio Timperi da sabato 14 settembre (8:00) e domenica 15 settembre (6:30);
  • Buongiorno Benessere, con Vira Carbone dal 14 settembre alle 10:45;
  • Linea Verde Life, con  Marcello Masi e Daniela Ferolla confermati, dal 14 settembre alle 12:20;
  • Italia Sì, con Marco Liorni dal 14 settembre (16:45)
  • Linea Blu con Donatella Bianchi dal 14 settembre e fino al 23 novembre, quindi Linea Bianca dal 30 novembre con Massimiliano Ossini;
  • Lo Zecchino d’Oro 62esima edizione (con la Direzione Artistica di Carlo Conti) in onda il 5 e 6 dicembre (16.50) e il 7 dicembre (15.00) e in prima serata sabato 7 dicembre alle ore 21.25 [conduttori ancora ignoti];
  • Paesi che vai con Livio Leonardi da domenica 29 settembre alle 9:40;
  • Linea Verde con Ingrid Muccitelli e Beppe Convertini dal 15 settembre alle 12:20 (nuovi conduttori)
  • Domenica IN con Mara Venier, per la gioia di pubblico, critica e investitori, dal 15 settembre alle 14.00

PRIMA SERATA

  • Tale e Quale Show, nona edizione, con Carlo Conti dal 13 settembre;
  • Ulisse, sei nuove puntate di cui alcune girate all’estero, più uno speciale backstage di 50 minuti, dal 28 settembre;
  • Una vita da cantare, Enrico Ruggeri dal 16 novembre conduce un nuovo programma sull’Italia dei cantautori, che tra gli anni Settanta e Ottanta, ha vissuto la sua età dell’oro. Roma, Genova, Milano, Bologna, Napoli, Firenze, sono state culla di generazioni diverse di cantautori, che hanno raccontato la realtà con ingegno e poesia. Ma ci sono state anche città più piccole, come Poggio Bustone, dalle quali altri cantautori sono partiti per arrivare nel cuore degli italiani con le loro canzoni: un viaggio tra le città d’Italia in tre puntate per una sorta di geografia melodica e sentimentale che va da Via Paolo Fabbri 43 di Guccini al Giulio Cesare di Venditti a Roma, dalla Porta Romana della Milano di Gaber al mercato di Forcella cantato da Pino Daniele.
  • Venti anni che siamo italiani, con Gigi D’Alessio e Vanessa Incontrada, dal 29 novembre in tre puntate: una sorta di Two People Show dalle mille possibilità di intreccio narrativo, musicale e artistico, con ospiti e orchestra, incentrate su due personalità complementari che daranno vita a tre puntate di intrattenimento puro.
  • La porta dei sogni, con Mara Venier dal 20 dicembre in uno show “che celebra le storie, i sentimenti, i sogni e le relazioni delle persone, attraverso spettacolari momenti in studio e filmati emozionanti. Persone che vogliono realizzare il sogno di una vita, che vogliono trasformarsi, ricongiungersi con affetti lontani, chiedere scusa o dire grazie. Uno “shiny floor studio” show elegante, con una spettacolare messa in scena che unisce la forza dello spettacolo evento al calore dell’emotainment classico“.

    Sanremo Giovani, il 17 dicembre (ma senza conduttore ancora): il programma racconterà la fase finale della selezione delle canzoni/artisti che accederanno alla finale del Festival della Canzone Italiana 2020.

SECONDA SERATA

  • Porta a Porta con Bruno Vespa dal 10 settembre il martedì, mercoledì e giovedì;
  • Frontiere, con Franco Di Mare dal 9 settembre: la formula utilizzata è quella del racconto-inchiesta già sperimentata con gli speciali sulla tragedia di Rigopiano e l’assassinio di Giulio Regeni;
  • Io e te di notte, dal 14 settembre,è la versione di mezzanotte, notturna e settimanale, del programma estivo di Pierluigi Diaco: è

    composto da un’intervista a un personaggio, la Posta del Cuore di Sandra Milo, ma presentata dalla scrittrice Paola Tavella, quindi un faccia a faccia con le icone dell’era digitale.
  • Gran Varietà, dal 16 dicembre con Maurizio Costanzo: un nuovo show che vuole restituire al pubblico la gioia

    dei grandi varietà Rai del sabato sera grazie alle Teche Rai. Da un’idea di Maurizio Costanzo che introdurrà ogni puntata con una breve presentazione e la commenterà in chiusura con la partecipazione dei protagonisti dei varietà di allora.

GLI EVENTI

  • Ali di libertà: terza edizione dello show con  Andrea Bocelli a Lajatico, dove è nato, nel Teatro del Silenzio con ospiti ed esibizioni per raccogliere fondi. Conduce Serena Rossi.
  • Una serata di stelle per il Bambino Gesù, con Amadeus il 20 novembre: serata evento dedicata ai 150 anni dell’Ospedale Bambino Gesù.
  • Prodigi 2019, con Flavio Insinna il 27 novembre: serata dedicata all’UNICEF dove una selezione di giovanissimi cantanti, musicisti e ballerini, autentici talenti nelle loro discipline, si esibiranno nelle rispettive specialità artistiche, al cospetto di una giuria formata da alcuni personaggi dello spettacolo e dell’arte e da un pubblico formato da giovanissimi studenti appassionati di queste discipline artistiche.
  • Festa di Natale Telethon, in onda il 14 dicembre dalle 20.35 con Antonella Clerici: charity show che apre la maratona di Telethon con ospiti del mondo dello spettacolo, della cultura, della musica e delle scienze che si avvicenderanno per raccogliere fondi e sostenere la ricerca.
  • Telethon, dal 14 al 21 dicembre: trentesima edizione che si concluderà con lo speciale I soliti ignoti condotto da Amadeus in onda il 21 dicembre alle 20.30.

 



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili

www.lorodipulcinellabolzano.it