Real Madrid ‘aiutato’ dal Var fantasma: è polemica in Spagna


MADRID – Non si può certo dire che il Real Madrid stia vivendo uno dei momenti piùtranquilli della sua storia. A parte la posizione del tecnico Santiago Solari, ormai a un passo dall’esonero, ogni giorno si arricchisce di una polemica. Non solo la lite con il presidente Florentino Perez per Sergio Ramos: un filmato mostra infatti pesanti screzi in allenamento tra il capitano e Marcelo. E poi c’è il caso del Var fantasma. In Spagna fa notizia la strana situazione di ieri sera durante la partita a Valladolid. I Blancos hanno vinto nettamente, 1-4, ma di Mourinho, ma prima di sbloccare la partita i padroni di casa si sono visti annullare un gol per un fuorigioco molto dubbio.

A quel punto l’arbitro si è fermato prima di prendere la decisione definitiva, aspettando dall’auricolare l’aiuto della Var. Ma quando è andata in onda l’immagine della sala dove l’assistente video rivisitava le immagini, la sorpresa: vuota, non c’era nessuno. Immediato il tam tam sui social, con dubbi, accuse, sospetti, ironia. E a poco è valso che dopo pochi secondi l’immagine sia stata sostituita da quella di una sala Var con tutti gli arbitri al loro posto. “Un errore tecnico, era stata mandata l’immagine di un altro stadio”, è stata la spiegazione su Marca