Real Madrid, Bale è in rotta con lo spogliatoio


ROMA – Gareth Bale è ai ferri corti con buona parte dello spogliatoio del Real Madrid. È quanto sostiene ‘As’ descrivendo l’attaccante gallese isolato ed insofferente. Segno evidente di questo malumore, che potrebbe portare ad una clamorosa rottura, il gesto di Bale durante la gara con il Levante. Il giocatore, dopo aver segnato il rigore decisivo per la vittoria finale, ha rifiutato l’abbraccio dei compagni, in particolar modo quello di Lucas Vazquez che si era avvicinato per celebrare il gol vittoria.

A scatenare l’irritazione di Bale, afferma l’emittente Cadena Ser, sarebbero state alcune recenti dichiarazioni sulla sua vita privata, rilasciate da Marcelo e dal portiere Courtois. Il primo in un’intervista gli ha rinfacciato di parlare solo inglese e di esprimersi ancora a gesti, nonostante sia a Madrid dal 2013; il secondo ha raccontato che nello spogliatoio è soprannominato ‘il golfista’ per la sua sfrenata passione per questo sport.

Bale starebbe quindi vivendo a Madrid una situazione da separato in casa. Il quotidiano ‘As’ ricorda che di recente ha perso il posto da titolare ed è stato uno dei due giocatori (l’altro è il tedesco Kroos, che però ha spiegato la sua assenza) a non prendere parte ad una cena con il resto della squadra.