Rinnovo per Black-ish e arriva il prequel-spinoff ambientato negli anni ’80


La famiglia Johnson continuerà a raccontare l’America e darà vita anche a un nuovo spinoff ambientato negli anni ’80

Nonostante le difficoltà di questa stagione, con ascolti bassi e il blocco comedy che spesso ha penalizzato le altre serie tv, ABC non ha alcuna intenzione di mollare le sue commedie familiari, un marchio ben riconoscibile della rete. Da Modern Family e American Housewife, fino a Fresh off the Boat e Speechless, il racconto della diversa e variegata famiglia americana è uno dei punti di forza della rete di proprietà Disney.

Tra questi c’è anche la famiglia afro-americana di Black-ish creata e prodotta da Kenya Barris (nel frattempo passato a Netflix con un accordo pluriennale) che è stata appena rinnovata per una sesta stagione. Un rinnovo forse scontato visto che la sesta stagione è l’ultima in cui tutti gli attori sono legati da un contratto firmato al momento dell’ordine. Decisamente meno scontato è l’ordine del suo spinoff Mixed-ish che arriva insieme al rinnovo e anticipa gli altri ordini della rete.

Si tratta del secondo spinoff di Black-ish dopo Grown-ish che però ABC Studios/Disney hanno dirottato sul canale cable Freeform rivolto a un pubblico più giovane, con al centro il personaggio della figlia maggiore della famiglia Johnson, Zoey (Yara Shahidi) che si trasferisce al college. Arrivato alla terza stagione Grown-ish è ancora inedito in Italia mentre Black-ish va in onda nel pomeriggio di Italia 1 come le più classiche commedie familiari.

Ricalcando il modello di Young Sheldon sul giovane Sheldon, mixed-ish è un prequel spinoff sul personaggio di Rainbow “Bow” Johnson interpretata da Tracee Ellis Ross e sulla difficoltà di crescere negli anni ’80 in una famiglia mista con mamma afro-americana e papà bianco. Un elemento spesso toccato anche in black-ish con Andre “Dre” Johnson (Anthony Anderson) e i suoi genitori (Laurence Fishburne e Jennifer Lewis) che la considerano “meno nera” rispetto a loro proprio per questo.

Inizialmente lo spinoff doveva essere presentato in un episodio (chiamato backdoor pilot) in onda insieme a black-ish martedì 7 maggio e intitolato “Becoming Bow” in cui sarebbero stati presentati i personaggi. Con l’ordine già arrivato l’episodio non andrà in onda.

Alicia Himmel sarà la giovane Bow Johnson che insieme alla sua famiglia con i genitori Paul e Alicia (Tika Sumpter) si trasferiscono da una comunità hippie a una casa in una periferia di una grande città. Bow e i suoi fratelli dovranno adattarsi in una scuola normale in cui non hanno un’etichetta, non essendo identificati nè come bianchi nè come neri. La serie si concentrerà sulle difficoltà di trovare la propria identità in un mondo che vuole deciderla per te. Nel cast anche Christina Anthony nei panni di Denise, Ethan Childress in quelli di Jonah, Mykal-Michelle Harris in quelli di Santamonica.



http://www.tvblog.it/rss2.xml