Ryan Philippe sarà in Alive nei panni di un moderno mostro di Frankenstein


L’ex protagonista di Shooter e Secret & Lies torna in tv con Alive in cui interpreta una nuova versione del mostro di Frankenstein

Il mito di Frankestein, dell’uomo riportato in vita dopo la morte, affascina da sempre gli spettatori di tutto il mondo. Ma anche gli autori di polizieschi televisivi considerando che poco meno di tre anni fa Fox ci provava con Second Chance e la storia di un poliziotto che tornava in vita nel corpo di un altro.

Nel nuovo pilot in preparazione a CBS i riferimenti saranno però ancora più diretti visto che ci sarà un personaggio che si chiamerà proprio Victor Frankenstein e che sarà interpretato da Aaron Staton (Mad Men). Il protagonista di questo pilot poliziesco scritto da Jason Tracey, prodotto da Rob Doherty di Elementary e diretto da Uta Briesewitz, intitolato Alive, sarà Ryan Philippe reduce dall’action Shooter.

Philippe sarà Mark Escher detective della polizia di San Francisco che viene dichiarato morto dopo un attacco e un incendio che distruggono la sua casa. Sei mesi dopo, nello stupore di tutti, torna misteriosamente e si riunisce con la moglie Elizabeth (Katrina Law). Ma ben presto i due si accorgono che non è più la stessa persona di prima. Un’ombra è scesa sull’uomo solare e gentile che era un tempo e Mark è perseguitato dai ricordi del caso su cui stava seguendo prima di morire. Insieme alla moglie proverà a scoprire chi gli ha sparato e lo ha rapito e cosa gli ha fatto quel misterioso dottor Viktor Frankestein (Staton) quando lo ha riportato in vita.

Elizabeth è una patologa che è ovviamente felice del ritorno del marito, ma sa benissimo che dietro la sua misteriosa scomparsa si nasconde qualcosa di terribile. Il dottor Frankestein è uno scienziato brillante e stravagante, che sta lavorando a un progetto rivoluzionario ma che è anche l’ex di Elizabeth.

John Slattery da Mad Men al pilot neXT

John Slattery, uno tra i protagonisti di Mad Men dove interpretava Roger Sterling, sarà il protagonista del pilot Fox neXT prodotto da 20th Century Fox Tv. Si tratta del primo pilot di un broadcaster per Slattery dalla chiusura di Mad Men e sembra che sarebbe stato convinto dal nuovo CEO di Fox Entertainment Charlie Collier che arriva da AMC, dove Mad Men andava in onda, e che sembrerebbe sia stato decisivo anche per la partecipazione di Tom Payne e Prodigal Son.

Scritto da Manny Coto e diretto da John Requa e Glenn Ficarra, neXT è descritto come un thriller con al centro l’intelligenza artificiale. Slattery è Paul Leblanc un ex CEO di un’azienda tecnologica, brillante ma paranoico, che collabora con un’agente della cybersicurezza (Fernanda Andrade) per fermare una crisi nata dopo che un’intelligenza artificiale acquisisce l’abilità di auto-migliorarsi.



http://www.tvblog.it/rss2.xml