Strage di Ustica, 39 anni dopo: il ricordo in tv


1980 – 2019: a 39 anni dalla Strage di Ustica la Tv ripropone alcuni dei doc dedicati al mistero italiano da ‘muro di gomma’.

La sera del 27 giugno 1980 il DC-9 Itavia in viaggio, in ritardo, da Bologna a Palermo scompare dai radar con 81 persone a bordo, tra passeggeri ed equipaggio: il suo destino apparirà chiaro al mattino, quando il mare inizia a restituire oggetti e corpi affondati al largo dell’isola di Ustica. A 39 anni da quella tragedia sembra ormai chiaro che nei cieli italiani, quella sera, si stava svolgendo una vera e propria battaglia aerea, ma ancora non è chiaro chi abbia colpito – molto probabilmente – con un missile l’aereo civile che si trovò al momento sbagliato nel posto sbagliato e che fu usato – molto probabilmente – come scudo da Mig libici braccati da caccia occidentali, francesi e/o USA, come sembrano suggerire alcune ricostruzioni.

Tra queste, quella proposta da Andrea Purgatori su La7 con la puntata, in replica, di Atlantide – Ustica: l’ultimo miglio in onda questa sera in prima serata.

La Rai dedica all’anniversario spazi nei suoi principali contenitori informativi, da UnoMattina ad Agorà, oltre a seguire in diretta su Rai News 24 la cerimonia di commemorazione prevista a Bologna.

Il primo doc che punta alla ricostruzione degli eventi è La grande Storia – Anniversari, in onda alle 15.15 su Rai 3, con la puntata Ustica-Verità senza nomi di Pino Nazio, in cui si ripercorrono gli eventi e le ipotesi su quanto accaduto quella sera, ovvero la battaglia tra velivoli militari di Francia, Stati Uniti e Libia: tra gli intervistati il procuratore Generale di Roma, Giovanni Salvi, e il giudice civile Paola Prato Pisani.

Non manca Il giorno e la Storia in onda a rotazione alle 08.30, 11.30, 14.00, 20.10 su Rai Storia, che ribadisce come dopo 20 anni e più anni di indagini, tonnellate di atti istruttori e quasi 300 udienze processuali, la verità sul caso Ustica non sia ancora venuta pienamente alla luce.

Spazio anche su RaiPlay e Rai Cultura, con spazi dedicati nei quali si può ripercorrere anche storicamente l’andamento delle indagini: dalle storiche puntate di Telefono Giallo (con lo speciale che vide la telefonata di un ufficiale che testimoniò della scomparsa dei registri relativi al traffico aereo di quella sera) all’altrettanto cult puntata di Blu Notte di Carlo Lucarelli sulla ricostruzione della strage. Peccato, invece, che la Rai non abbia i diritti di trasmissione di I TIGI a Gibellina- Racconto su Ustica, di Daniele Giudice e Marco Paolini, con la regia di Davide Ferrario, che Rai Storia ha trasmesso alle 16.00 di mercoledì 26 giugno: è purtroppo impossibile recuperarlo anche su Rai Replay.



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili

www.lorodipulcinellabolzano.it