“Su Italia 1 condurrò un nuovo programma”


La showgirl, che sta girando un film per il cinema, nega di essere stata contattata per lo spin-off del talent della De Filippi

Molto difficilmente sarà Tu sì que vales, forse potrebbe essere Amici Vip, di sicuro un nuovo programma su Italia 1. Diana Del Bufalo sta per tornare in televisione. Lo ha confermato l’attrice ai microfoni di Blogo ieri sera, poco prima di essere premiata a Le Giornate del Cinema Lucano a Maratea – Premio Internazionale Basilicata.

La showgirl nata nel talent show di Maria De Filippi (si presentò nella categoria canto) in questi giorni sta girando un film per il cinema a Napoli con Giampaolo Morelli e Serena Rossi, una commedia dal titolo Sette ore farti innamorare, ma è in procinto di tornare sul piccolo schermo:

Si parla della mia presenza ad Amici vip? Io non ne ho la più pallida idea. Non so come e perché si mettano in giro queste voci. Io ne sarei contentissima, ma non saprei proprio.

Sarebbe per te un ritorno nell’orbita Amici. Alla faccia di chi nel mondo dello spettacolo ha paura delle etichette…

Non mi sono mai sentita addosso l’etichetta di Amici, anche se effettivamente per un periodo mi chiamavano Diana di Amici e non Diana Del Bufalo. Di quel periodo ho un ricordo bellissimo, non si può neanche dire quanto mi sia divertita.

In attesa di capire meglio la situazione Amici Vip, e al netto di Tu sì que vales, dove però ci sarà Sabrina Ferilli, hai progetti televisivi?

Quest’autunno lavorerò ad un programma televisivo per Italia 1, che andrà in onda l’anno prossimo.

Il tuo compagno Paolo Ruffini, tra Colorado e La Pupa e il secchione, è ormai un volto di Italia 1…

Se mi chiedi se mi piacerebbe tornare a lavorare con lui, ti dico certo che sì. Ma in questo caso non lavoreremo mai.

Serie tv?

Mi hanno proposto qualcosina, ma non se ne può ancora parlare. Forse sì.

Nella tua carriera hai dimostrato di essere completa, tra recitazione, musica e conduzione. Tu come ti definisci?

In America se non sai fare tutte e tre le cose, non lavori. In Italia è quasi l’opposto. Io non ho mai studiato né canto né recitazione, ma faccio tutto… in maniera mediocre (ride, Ndr). No, voglio dire: non sono Meryl Streep, ma ho abbracciato il mondo dello spettacolo sin da piccola. Ho imparato a suonare chitarra e pianoforte, la recitazione è arrivata dopo, ma come fai a dire di no ad un film o ad una serie? Il cinema è affascinante.

Se dovessi indicare i tuoi modelli nel mondo dello spettacolo, quali nomi faresti?

Paola Cortellesi, che per me è immensa. Poi dico Loretta Goggi e Anna Magnani, ma stiamo parlando di qualcosa di irraggiungibile.



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili

www.lorodipulcinellabolzano.it