Superbike, Thailandia: Bautista vince ancora, sua anche gara 2


BURIRAM (Thailandia) – Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) fa bottino pieno e si aggidica anche gara 2 del secondo appuntamento del mondiale Superbike nel Pirelli Thai Round disputato sul Chang International Circuit. Alle spalle dello spagnolo si piazzano Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Alex Lowes (Pata Yamaha WorldSBK Team). Sesto Marco Melandri, in sella alla GRT Yamaha dietro Van Der Mark (Yamaha YZF R1) e Haslam (Kawasaki ZX-10RR), quarto e quinto.

Bautista, un successo da record

Il pilota di Toledo – alla sua prima stagione in superbike – diventa il primo, dai tempi di Nei Hodgson nel 2003, a vincere tutte le prime sei gare all’esordio nel mondiale. Il rookie non ha mai lasciato il comando dei tempi in tutte le sessioni vincendo Gara 2 con 10″053 sul secondo su un circuito che ci si aspettava essere una pista amica per Jonathan Rea e per la Kawasaki (Kawasaki Racing Team WorldSBK). Invece il campione in carica ha inseguito lo spagnolo sulla Panigale V4 R per tutto il fine settimana. Ben più sorridente Alex Lowes (Pata Yamaha WorldSBK Team) che per la terza volta consecutiva chiude il podio confermando la sua maturità e la crescita in sella alla sua R1 potendo così diventare uno dei protagonisti assoluti di questo fine settimana in Buriram. L’inglese ha provato a mettere in difficoltà Rea che però non ha ceduto la sua seconda piazza.

Le classifiche

PILOTI
1. Alvaro Bautista (Esp) 124 punti
2. Jonathan Rea (Gbr) 98
3. Alex Lowe (Gbr) 69
4. Michael Van der Mark (Ned) 61
5. Marco Melandri (Ita) 54
6. Leon Haslam (Gbr) 51
7. Sandro Cortese (Ger) 40
8. Michael Ruben Rinaldi (Ita) 25
9. Toprak Razgatlioglu (Tur) 24
10. Tom Sykes (Gbr) 19

COSTRUTTORI
1. Ducati 124
2. Kawasaki 98
3. Yamaha 74
4. Bmw 25
5. Honda 13
 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica