Supernatural chiude dopo quindici stagioni


Dopo quindici stagioni, il prossima anno termineranno le avventure soprannaturali dei fratelli Winchester

Quindici anni possono bastare.

Almeno così la pensano dalle parti di Supernatural, The CW e Warner Bros che con largo anticipo hanno annunciato come la prossima quindicesima stagione sarà l’ultima per la storica serie tv con Jared Padalecki e Jensen Ackles. Una serie tv capace di attraversare le diverse ere della rete su cui va in onda, nata sul canale che si chiamava WB poi diventato The CW dopo la fusione con UPN.

La stagione 15 di Supernatural sarà composta da 20 episodi che porteranno il totale a 327 diventando così la serie tv più lunga della tv americana broadcast di genere sci-fi. In Italia la serie ha un numeroso nucleo di fan anche se la sua messa in onda non è mai stata molto regolare, basti pensare che deve ancora esser trasmessa la tredicesima stagione da Rai 4 che ultimamente ha gli episodi in prima tv.

L’annuncio della stagione finale è stato dato dai suoi protagonisti Jared Padalecki, Jensen Ackles e Misha Collins con un video su Instagram. “Bè è ufficiale. Ultima corsa per i fratelli Winschester (i due protagonisti interpretati da Padalecki e Ackles, ndr). Anche se nulla finisce davvero in Supernatural…o si?” ha scritto su Instagram Ackles.

Nel video il trio di protagonisti annuncia come sono entusiasti di lavorare alla quindicesima stagione, che sarà però l’ultima “quindici stagioni di uno show che ha cambiato la mia vita e so per certo anche quella dei miei compari qui” dice Ackles nel video “volevamo che fossimo noi a dirvelo, a farvi sapere quanto non vediamo l’ora di lavorare alla prossima stagione che sarà il Finale, un grande Finale di…un’istituzione“. Padalecki ha aggiunto “abbiamo pianto, ma vogliamo lasciare le lacrime per la prossima stagione” “dobbiamo cercare di rimanere tranquilli” ha commentato Collins.

I produttori dello show, creato da Eric Kripke, Robert Singer e Andrew Dabb in un comunicato congiunto hanno ovviamente ringraziato tutti quelli che hanno contribuito al successo dello show a partire da The CW e Warner Bros. “Un ringraziamento speciale a Jensen, Jared e Misha per aver reso straordinaria questa avventura. Ora la cosa più importante è dare il finale che meritano a questi personaggi“.

Quindici anni e ancora tra gli show più visti di The CW

Nonostante la lunga durata, Supernatural ha una media dello 0.8 di rating tra i 18-49 anni con 2,4 milioni nei 7 giorni successivi alla messa in onda, risultati migliori di gran parte delle serie della rete, compreso Arrow che chiuderà con la prossima stagione. Proprio per questo più volte la rete ha provato a realizzare uno spinoff, ogni volta non trovando la formula giusta per farlo. Come spesso capita per show di così lunga durata, l’accordo di ritrasmissione in streaming su Netflix ha aiutato a portare nuovo pubblico allo show e a trasportarlo fino ad oggi.

Il saluto dei fan sui social

Tanti i colleghi degli attori, gli addetti ai lavori, i fan che hanno reso omaggio allo show sui social.

Jewel Staite di Firefly ha omaggiato il cast di cui ha fatto brevemente parte

Craig Engler, sceneggiatore di Z Nation ha ricordato di aver visto il pilot di Supernatural e di aver pensato che sarebbe stato un successo

e così tanti altri che seguendo l’hashtag #Supernatural sui social si possono trovare.

 





http://www.tvblog.it/rss2.xml