WhatsApp, nuova funzione per evitare inviti a gruppi indesiderati


ROMA – Su WhatsApp arriva una nuova funzione che dovrebbe mettere al riparo gli utenti dai gruppi molesti. Spesso, infatti, ci si ritrova all’interno di chat di gruppo senza volerlo. Se ne può uscire, certo. Ma WhatsApp punta a mettere nelle mani degli iscritti uno strumento più drastico. L’applicazione di messaggistica ha iniziato a diffondere la funzione, attiva in tutto il mondo nel giro di alcune settimane, che consente di scegliere chi può invitarci in un gruppo.

Basterà accedere a “Impostazioni”, poi alla sezione “Account” e infine a “Privacy”. Ci sarà una nuova voce, “Gruppi” e offrirà tre opzioni: permettere a “tutti”, solo a “i miei contatti” o a “nessuno” di invitarmi a far parte di un gruppo. La nuova funzione lascia agli utenti la libertà di scegliere. Ma non è solo una questione di disturbo. Ovunque, ma in particolar modo in alcuni Paesi in via di sviluppo, l’invito ai gruppi che arriva da sconosciuti favorisce la concentrazione di utenti e la circolazione di bufale.
 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica