X Factor 2019, novità nel regolamento delle audizioni


Il ‘sì’ dei 4 giudici assumerà un peso più importante nel regolamento della fase iniziale del talent show di Sky

La grande macchina organizzativa per l’edizione 2019 di X Factor si è ufficialmente messa in moto. Abbiamo visto sino ad ora la nuova giuria composta da Mara Maionchi, Malika Ayane, Sfera Ebbasta e Samuel, qualche giorno fa abbiamo riportato anche la prima foto dei 4 giudici riuniti all’opera nei primi giorni delle audizioni a Torino.

Ci soffermiamo proprio su questa fase del talent show di Sky (la seconda dopo i casting) nella quale i talenti si esibiscono davanti ai quattro giudici e al pubblico: giunge da blogtvitaliana un’interessante indiscrezione su quella che sarà una novità per il regolamento.

Se nelle scorse annate abbiamo visto che su certi aspiranti concorrenti bastavano semplicemente 3 via libera su 4 dai giudici (cioè la maggioranza), quest’anno il avrà un valore ben più importante per il percorso di chi vi parteciperà.

Il portale, dopo aver raccolto alcune voci, riferisce che esclusivamente con 4 sì il talento avrà l’accesso diretto ai Bootcamp (penultimo step delle selezioni, ndr), mentre il caro vecchio ‘salvagente’ dei tre  non significherà il passaggio alla fase successiva bensì tenere il concorrente in stand-by per riascoltarlo una seconda volta, infine con 2, 1 oppure nessun sì il talento sarà immediatamente eliminato e quindi fuori dai giochi.

Non ci rimane che scoprire quali dinamiche muoverà la modifica. L’appuntamento con le auditions della tredicesima edizione di X Factor è per settembre su Sky Uno.

 



http://www.tvblog.it/rss2.xml

Cabine Armadio Componibili

www.lorodipulcinellabolzano.it